Marina di Tor San Lorenzo: arsenale in casa di una coppia, arrestati

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato una pistola, una canna di fucile e svariate munizioni. Caccia ad un terzo uomo fuggito in moto

Le armi trovate dai carabinieri a Marina di Tor San Lorenzo

Una pistola, una canna di fucile e svariate munizioni. Questo l'arsenale rinvenuto e sequestrato dai carabinieri della compagnia di Velletri che hanno arrestato in flagranza di reato una coppia, di Aprilia, lei di 38 anni, lui di 21anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, e denunciato in stato di irreperibilità una terza persona, un complice che è riuscito a darsi alla fuga con una moto di grossa cilindrata, con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizionamento.

ARMI IN CASA - Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, i militari della Stazione di Ariccia e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Velletri hanno effettuato una serie di perquisizioni: in questo contesto, nell’abitazione di Marina di Tor San Lorenzo in uso ai due arrestati, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato una pistola a tamburo calibro 9x21 con relativo munizionamento illegalmente detenuta, cartucce calibro 20 per fucile ed una canna di fucile.

ANALISI BALISTICHE - Sono in corso accertamenti finalizzati ad individuare eventuali connessioni tra le armi da fuoco sequestrate ed eventi criminosi commessi con l’uso di armi. La donna è stata portata nel carcere di Rebibbia mentre per il 21enne si sono aperte le porte del carcere di Velletri. Entrambi rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento