Appartamenti di lusso ad Anzio e all'Eur: confiscati 6 milioni di beni a imprenditori

L'operazione costituisce l'epilogo di accertamenti patrimoniali svolti dal Gruppo Tutela Mercato Capitali del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma

Dieci lussuosi appartamenti, 9 nel quartiere Eur e uno ad Anzio, una macchina, due motorini e soprattutto contanti. E' il tesoro confiscato dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma a 4 imprenditori impegnati nel campo del settore delle pulizie.

Sei milioni di euro il valore complessivo, del tutto sproporzionato, secondo gli investigatori, rispetto ai redditi dichiarati, modesti o addirittura nulli.

I quattro, che costituivano "una vera e propria associazione a delinquere", organizzavano una serie di "consorzi" che si interponevano come schermo tra la società che vinceva l'appalto (sempre nell'ambito delle pulizie) e quella che materialmente doveva eseguire i lavori.

Le società provvedevano a fare i lavori in subappalto senza però versare i contributi, le imposte, precipitando quindi in un sistematico fallimento.

Del tutto inconsapevole, puntualmente, l'ente appaltante che aveva a che fare con la società che vinceva l'appalto ignorando che il lavoro era stato subappaltato con danni all'erario e al personale dipendente (3500 in tutto il territorio nazionale) lasciato senza contributi pensionistici o assistenziali.  

L'operazione costituisce l'epilogo di accertamenti patrimoniali svolti dal Gruppo Tutela Mercato Capitali del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, a seguito di indagini scattate dal fallimento di una serie di società operanti nel settore delle pulizie che hanno permesso di smascherare il collaudato sistema illecito dell'associazione per delinquere che ha commesso negli anni fatti di bancarotta ai danni di 6 imprese, intestate a compiacenti "teste di legno".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento