Anzio: tuffo in mare, 18enne scompare tra le onde. Ricerche in corso

Al lavoro i sommozzatori dei vigili del fuoco e gli uomini della Polmare

Ore di apprensione ad Anzio dove dalle 16.30 di questo pomeriggio sono in corso le ricerche di un giovane di 18 anni disperso in mare in località Grotte di Nerone, al Faro di Anzio. Il giovane, dalle prime testimonianze, si è buttato in mare per un bagno, ma è stato ad un certo punto travolto da un'onda.  

Il mare nel punto in cui stava facendo il bagno risultava particolarmente agitato. Immediata la segnalazione ai soccoritori. Sul posto una Squadra di terra e due di Sommozzatori dei vigili del fuoco. I sommozzatori dopo aver effettuato un controllo in nuoto di superficie terminato con esito negativo, hanno deciso di procedere alla ricerca in SCUBA, ovverato con apparato di respirazione subacqueo autonomo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento