Denuncia scomparsa della madre affetta da Alzheimer, la donna ritrovata a Villa Borghese

La 79enne statunitense si era allonanata nel pomeriggio. A rintracciarla i Carabinieri in via del Galoppatoio

Si è allontanata dall'hotel in via Vittorio Veneto dove alloggiava con la figlia 49enne che ha poi denunciato la scomparsa della madre affetta dal Alzheimer ai carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto. Erano le 20:00 di martedì 2 ottobre e della signora, una cittadina degli Stati Uniti d'America di 79 anni, non si avevano notizie da oltre due ore. 

Donna sparita dall'hotel in via Veneto

Diramata la nota di ricerca le preoccupazioni della figlia sono terminate poco dopo quando la madre è stata ritrovata dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro mentre vagava in stato confusionale in via del Galoppatoio, a Villa Borghese. Rifocillata ed affidata alle cure del personale medico la donna ha poi potuto riabbracciare la figlia. A parte la paura, la 79enne non ha riportato ferite o traumi. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento