Vincitore Italia's Got Talent accoltella amico e si allontana, poi scrive su facebook: "Nessuna fuga da parte mia"

Il ferimento la notte del 16 ottobre fuori da un locale di musica dal vivo al Pigneto. Due giorni dopo il messaggio sui social

Antonio Sorgentone (foto profilo facebook)

Irreperibile da due giorni è finito sulle pagine dei giornali dopo aver accoltellato un amico fuori da un locale al Pigneto ed averlo costretto alle cure dell'ospedale dove lo hanno refertato con 7 giorni per una ferita d'arma da taglio al gluteo. Si tratta di Antonio Sorgentone, musicista vincitore dell'ultima edizione di Italia's Got Talent. A chiarire l'accaduto nel pomeriggio di venerdì proprio l'eclettico pianista, con un post sulla propria pagina Facebook. 

"Chi mi conosce sà che non sono un tipo "litigioso". È stata una semplice lite trà amici durata 2 minuti scarsi, che si è scatenata per futili motivi all'interno di un locale della capitale a tarda notte. Ci tengo a precisare - si legge sul post sul profilo social di Sorgentone - che non c'è stata nessuna fuga da parte mia, ma, come da prassi quando si scatena un parapiglia in un locale, ho ritenuto opportuno allontanarmi per far calmare le acque".

"Subito dopo l'accaduto, ho anche sentito Mirko per sincerarmi delle condizioni che ha assicurato di non aver riportato gravi danni. Mirko mi ha assicurato che da parte sua non c'era nessuna volontá di fare denuncia o sfruttare l'accaduto con i giornali. Per questo sono rimasto stupito per com'è stata gonfiata la notizia con i titoloni sui giornali che gridano addirittura all'accoltellamento o alla fuga".

"Chiedo scusa a tutti per l'accaduto - conclude Sorgentone - e grazie per i tanti messaggi che mi avete mandato diffidando da tali notizie. Consapevole di aver comunque sbagliato ma vi assicuro che la notizia è stata enormemente gonfiata dalle agenzie di stampa, tant'è che io e Mirko siamo rimasti amici".

Post Sorgentone accoltellamento Pigneto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

Torna su
RomaToday è in caricamento