Andrea Camilleri ricoverato a Roma per arresto cardiaco: è in condizioni critiche

Lo scrittore è stato portato in pronto soccorso al Santo Spirito di Roma

FOTO ANSA/ANGELO CARCON

Andrea Camilleri è ricoverato a Roma per arresto cardiaco. Lo scrittore, 93 anni, è stato portato, con urgenza, al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito. Lo si apprende da fonti sanitarie. Secondo le prime informazioni, Camilleri sarebbe in gravi condizioni.

Camilleri è arrivato in ospedale alle 9:15 in ambulanza in "condizioni critiche per problemi cardiorespiratori", rende noto la ASL Roma 1 che rilascerà un bollettino medico alle 17 sullo stato di salute del paziente. È stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento