Centro Storico, ambulante abusivo palpeggia turista in strada: arrestato

La pattuglia di Carabinieri, notato da lontano il parapiglia che si era generato in piazza Madonna di Loreto, si è precipitata in aiuto della donna bloccando il 24enne aggressore

Una tentata violenza sessuale, in pieno Centro Storico a Roma. Protagonista della storia un venditore ambulante senegalese di 24 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, arrestato nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia e dell'8° Reggimento Lazio con le accuse di "violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale".

Il giovane, in piazza Madonna di Loreto, ha avvicinato una turista 30enne di origini malesi ma da tempo residente in Australia con il pretesto di venderle la sua merce, dopodiché l'ha molestata pesantemente iniziando ad allungare le mani su di lei.

Dalla tentata violenza ne è nato così un parapiglia. La pattuglia di Carabinieri in serivio a piazza Venezia, si è quindi precipitata in aiuto della donna per bloccare il 24enne che, alla vista degli uomini dell'Arma, ha tentato di divincolarsi, opponendo una viva resistenza nel tentativo di guadagnare la fuga. Una volta immobilizzato, il venditore ambulante è stato portato in caserma, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento