"C'è una bomba alla fermata Libia": servizio metro sospeso

L'allarme si è poi rilevato fasullo. Il servizio interrotto temporaneamente tra le fermate Bologna e Jonio in entrambe le direzioni dopo l'intervento degli artificieri

"C'è una bomba alla fermata Libia della metro B1". Questo l'allarme lanciato al 113 con una telefonata anonima intorno alle 17:00 di oggi. Come da procedura, sono immediatamente scattate le verifiche con l'intervento degli artificieri della polizia. Inevitabile la sospensione del servizio metropolitanto, con le corse interdette tra le stazioni Bologna e Jonio in entrambe le direzioni di marcia. Appurato il falso allarme le corse sono tornate alla normalità intorno alle 17:30. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento