Allarme bomba in metro: zaino sospetto su un treno

Artificieri sul posto

Immagine di repertorio

Allarme bomba sulla metro per uno zaino blu sospetto segnalato su un vagone della linea B. L'allerta ai soccorritori poco prima delle 18:00 su un convoglio che viaggiava in direzione Laurentina. Immediata la richiesta di intervento delle forze dell'ordine. Sul posto i carabinieri, gli agenti di polizia e i soldati dell'Esercito arrivati dalla vicina caserma della Cecchignola, intervenuti sul treno fermo a Laurentina.

Allarme bomba metro B

Immediate sono scattate le procedure di emergenza con il blocco temporaneo della linea fra le stazioni Eur Fermi e Laurentina preceduto da un forte rallentamento nel servizio. Inevitabili i disagi per gli utenti dovuti ad un orario di punta per il rientro dei pendolari. 
 

Alle 18.50 il cessato allarme. Sul posto è infatti giunta una donna che ha riconosciuto la propria borsa, recuperandola. Il servizio metro è così ripreso regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento