"C'è una bomba a scuola": paura all'istituto Roberto Rossellini

In via della Vasca Navale sono intervenuti gli artificieri della polizia. L'allerta con una chiamata anonima prima dell'inizio delle lezioni

Gli studenti del Rossellini fuori dall'istituto in attesa delle verifiche degli artificieri

"C'è una bomba a scuola", questa la telefonata anomina giunta alla centrale operativa del 113 alle 7:30 di questa mattina. La presenza di un ordigno esplosivo è stata indicata all'Istituto Di Cinematografia e Televisione Roberto Rossellini di via della Vasca Navale, zona Marco - San Paolo, richiedendo l'intervento degli artificieri della polizia di Stato.

ARTIFICIERI SUL POSTO - Fatti rimanere fuori gli studenti dell'istituto professionale, gli artificieri hanno cominciato le verifiche nella scuola, dilungate a causa dell'ampiezza della struttura da controllare. Nello stesso istituto un altro allarme bomba simile si registrò nel novembre del 2014, anche in quel caso con l'intervento degli artificieri che diede esito negativo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendio a Ponte Mammolo: dopo Anagnina ancora un bus in fiamme

    • Cultura

      MTV Awards, allerta massima nella Capitale dopo l'attentato di Manchester

    • Politica

      Cinema America, i dubbi di Raggi mettono a rischio la rassegna. A salvarla il Municipio Pd

    • Cronaca

      Acilia: incendio "doloso" distrugge la palestra del Parco della Madonnetta

    I più letti della settimana

    • Trump a Roma, strade chiuse anche ai pedoni. Deviati bus e tram

    • Investita da taxi alla fermata del bus: morta 16enne

    • Trump a Roma: città blindata, 'zone rosse' al Vaticano e Quirinale

    • Villa Pamphili: trovata donna morta nella Fontana del Giglio

    • Trump a Roma, Capitale blindata: itinerari scelti al momento e "cerchi di sicurezza"

    • A Roma due falsi casi di Blue Whale: cresce la paura per il gioco che spinge i giovani al suicidio

    Torna su
    RomaToday è in caricamento