Torrino, garage alimentati con allaccio abusivo di energia: 34 arresti

E' accaduto in piazza Cina. Il personale Acea ha confermato la manomissione fraudolenta, quantificando il danno causato dal furto in circa 30mila euro

Trentaquattro arresti e 30mila euro di danni. E' questo il bilancio di una operazione dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur che hanno fermato senegalesi di età compresa tra i 20 e 50 anni, per "furto di energia elettrica in concorso".

IL CONTROLLO - Tutto è iniziato durante un controllo in piazza Cina, all'interno di alcuni box-garage in disuso. Lì i militari hanno notato degli allacci abusivi alla cabina Acea in strada, attraverso i quali venivano riforniti i locali di energia elettrica, alimentando l'illuminazione, televisori, decoder ed elettrodomestici vari.

I DANNI - I Carabinieri hanno così richiesto l'intervento di personale dell'ispettorato dell'Acea per mettere in sicurezza la cabina elettrica e i numerosi cavi di fortuna utilizzati per alimentare i singoli box, con reale rischio d'incendio dalle conseguenze potenzialmente drammatiche. Ultimate le operazioni il personale Acea ha confermato la manomissione fraudolenta, quantificando il danno causato dal  furto in circa 30mila euro.

IL PRECEDENTE - I 34 stranieri sono stati arrestati e rimessi in libertà in attesa di giudizio. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Un fatto analogo, che interessò lo stesso stabile, fu scoperto dai Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord, nel luglio 2013, quando furono arrestati altri 26 cittadini senegalesi.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Rifiuti, Galletti incontra Raggi. Il Ministro: "Piano ambizioso ma poco credibile"

    • Incidenti stradali

      Colli Portuensi: Smart investe cinque pedoni, due sono gravi

    • Politica

      Sfratti, secondo anno di record negativo: 3215 sentenze eseguite nel 2016

    • Monteverde

      Monteverde come Garbatella: il caso Di Camillo apre crepe e Raggi si precipita in municipio

    I più letti della settimana

    • Incidente in via della Pisana: fuori strada con l'auto, morto 50enne

    • Villa Pamphili: trovata donna morta nella Fontana del Giglio

    • Macabra scoperta a Villa Pamphili: trovato ragazzo privo di vita

    • A Roma due falsi casi di Blue Whale: cresce la paura per il gioco che spinge i giovani al suicidio

    • Colli Portuensi: Smart investe cinque pedoni, due sono gravi

    • Incidente sull'A24: violento tamponamento tra auto, morta una donna

    Torna su
    RomaToday è in caricamento