Agguato ai tifosi del Siviglia: nei guai 28enne laziale, sarà sottoposto a sorveglianza speciale

Per l'ultrà il primo Daspo è arrivato nel 2009. Ora è obbligato a restare nella propria abitazione dalle 9 di sera alle 7 di mattina

Continuano i provvedimenti dopo i fatti avvenuti a Monti, dove i tifosi della Lazio hanno aggredito alcuni spagnoli arrivati nella Capitale per assistere all'incontro di Europa League contro il Siviglia a febbraio scorso. A finire nei guai un appartenente al gruppo degli 'Irriducibili' e vicino agli ambienti di Forza Nuova.

Il primo daspo nei suoi confronti risale a 10 anni fa e l'ultimo episodio di cui si è reso responsabile è il ferimento di alcuni tifosi spagnoli, avvenuto nel rione Monti, venuti. Al 28enne, nei giorni scorsi invece dopo le ripetute violazioni commesse in Italia e all'estero, è stata applicata la misura della Sorveglianza speciale di Polizia: per 2 anni non potrà lasciare il comune di residenza ed è obbligato a restare nella propria abitazione dalle 9 di sera alle 7 di mattina.

Per l'ultrà il primo Daspo è arrivato nel 2009, dopo gli scontri nel derby capitolino. Negli anni successivi sono stati emessi sette provvedimenti di aggravamento della misura, non ultimo quello del 2018, quando il 28enne, nello stadio di Wembley, durante l'amichevole Inghilterra-Italia, espose una bandiera con la scritta 'no ius soli'.

L'episodio che ha portato alla proposta da parte della Divisione di Polizia Anticrimine della Questura di Roma e successiva emissione della più incisiva misura di prevenzione da parte del Tribunale di Roma è del febbraio scorso, quando il giovane laziale è stato individuato come uno dei responsabili del ferimento di alcuni tifosi spagnoli, avvenuto nel rione Monti, venuti nella Capitale per assistere all'incontro di Europa League Lazio-Siviglia.

Nel decreto di Sorveglianza Speciale di Polizia  viene definito "responsabile di reiterati episodi di violenza connessi allo svolgimento di competizioni calcistiche della Lazio". La misura gli è stata notificata dagli stessi agenti della Questura di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento