Chiede aiuto a passante ma viene aggredito: preso a pugni in strada

A dare l'allarme diversi testimoni che, dopo aver assistito alla scena, hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze

Era al telefono con un conoscente italiano che doveva dargli delle indicazioni ma un cittadino dello Sri Lanka, non comprendendo bene la lingua italiana, ha chiesto aiuto ad un passante, passandogli lo smartphone e pregandolo di parlare per lui.

Per sua sfortuna, la prima persona che ha incrociato in via Tripolitania e che avrebbe dovuto aiutarlo si è trasformata in carnefice: lo sconosciuto, infatti, terminata la conversazione, invece di restituire il telefono al proprietario, lo ha improvvisamente colpito con due pugni mettendolo ko, per poi allontanarsi a bordo della sua auto.

Alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, hanno immediatamente contattato il Numero Unico di emergenza 112 e una gazzella dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma è riuscita a bloccare il fuggitivo poche centinaia dimetri dopo, in via Dancalia.

A finire in manette con l'accusa di rapina impropria è stato un romano di 30 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine domiciliato a Fregene. Per lui è scattata anche la denuncia a piede libero per guida con patente revocata.

Il telefonino è stato recuperato e restituito alla vittima che, oltre al grande spavento, non ha riportato lesioni. Il rapinatore è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Cronaca

    Arresto De Vito: così 'Marcellone' voleva passare all'incasso

  • Politica

    Arresto De Vito, Berdini: "Raggi si assuma la responsabilità delle sue scelte politiche"

  • Politica

    Arresto De Vito, dallo Stadio agli ex Mercati Generali: ecco le operazioni urbanistiche della "Congiunzione astrale"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento