Metro C: si rifiuta di scendere dal treno, poi aggredisce i controllori

Le violenze alla stazione Alessandrino. Fermato l'uomo i due addetti ai varchi sono stati accompagnati in ospedale per essere medicati

Due controllori aggrediti e presi a sputi. Ancora violenze a danno del personale di linea Atac. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di mercoledì alla Stazione Alessandrino della Metro C. Lo rende noto l'azienda dei trasporti romana. In particolare due addetti ai varchi sono stati dapprima presi a sputi e poi aggrediti fisicamente da un uomo visibilmente alterato che si rifiutava di scendere dal treno che aveva terminato la corsa. Dopo l'intervento delle forze dell'ordine, che hanno permesso il fermo dell'uomo, i due lavoratori sono stati trasportati al pronto soccorso per controlli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Non gli faranno niente, domani sarà di nuovo sui treni...

  • Avatar anonimo di Zorro De la Vega
    Zorro De la Vega

    si vede che stava comodo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

  • Economia

    Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

  • Politica

    Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

  • Politica

    Colosseo, contro il Parco archeologico i ricorsi sono due: al Tar anche i sindacati 

I più letti della settimana

  • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

  • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

  • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

  • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

  • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

  • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

Torna su
RomaToday è in caricamento