Aggredisce e rapina donna alla fermata del bus, arrestato

In manette un 21enne

Prima l'aggressione poi la rapina a danno di una turista. E' accaduto nella zona di Termini dove i carabinieri hanno arrestato un cittadino algerino di 21 anni. Il fermo nel corso dell’intensificazione dei controlli del territorio nei pressi dell’area dello scalo ferroviario dell'Esquilino, finalizzati al contrasto della criminalità diffusa. Qui i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato il 21enne nordafricano con precedenti e senza fissa dimora, con l’accusa di rapina e resistenza al pubblico ufficiale.

Rapina alla fermata del bus 

L’uomo, dopo aver notato una donna alla fermata dell’autobus di via Giolitti, con in mano uno smartphone di ultima generazione, si è avvicinato e dopo averla aggredita le ha strappato il telefono dalle mani, per poi darsi alla fuga.

Rapinata turista 

Una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro ha notato la scena da lontano ed è accorsa in aiuto della vittima, una turista coreana di 22 anni, riuscendo a bloccare il rapinatore dopo un rocambolesco inseguimento. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla turista malcapitata,  mentre il 21enne è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Atac e i tornelli, il bus cavia si sposta in centro: da lunedì esperimento sulla linea 62

  • Politica

    Elezioni, ballottaggio Caudo Bova per il III municipio. Sfide aperte a Fiumicino, Pomezia e Velletri

  • Cronaca

    VIDEO | Sulle strade insanguinate di Ostia, dove il limite di velocità non basta più

  • Politica

    Campidoglio, ecco il piano caldo. Nel XIV municipio una piscina per gli anziani

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

  • Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento