Scappano alla vista della polizia, poi aggrediscono gli agenti. Uno era evaso dai domiciliari

I tre hanno provato a nascondersi all'interno di un minimarket nella zona di Centocelle

Alla vista dei poliziotti del Reparto Volanti, che stavano transitando in via dei Gerani, hanno tentato la fuga per poi nascondersi all’interno di un minimarket. È accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì 13 febbraio a Centocelle.

Individuati però, sono stati fermati e, malgrado il tentativo dei due di colpire i poliziotti con calci e pugni, sono stati bloccati. Identificati in tre giovani di 20, 31 e 21 anni,sono stati arrestati per resistenza a Pubblico Ufficiale. Il 21enne, risultato essere sottoposto alla detenzione domiciliare, dovrà rispondere anche di evasione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento