Capolinea Saxa Rubra: aggredisce passanti e si scaglia contro dipendente Atac, arrestato

Le violenze sedate dalla polizia in piazza Sandro Ciotti dove il 29enne ha distrutto una cabina Telecom ed una macchinetta distributrice di biglietti

Il capolinea dei bus di Saxa Rubra (foto google)

Paura al capolinea dei bus a Saxa Rubra dove un uomo ha aggredito i passanti costringendo alle cure dell'ospedale un dipendente Atac. Ad evitare il petgio l'intervento della polizia di Stato che ha poi messo fine alla furia aggressiva di un giovane di 29 anni origini nigeriane. 

Il giovane, ormai completamente fuori di se, forse a causa dell’abuso di sostanze alcoliche, il ragazzo ha continuato ad aggredire ed inveire sui passanti – danneggiando  con calci e pugni tutto ciò che lo circondava, tra cui una cabina telefonica della Telecom ed una macchinetta distributrice automatica dei biglietti in piazza Sandro Ciotti nei pressi della fermata di Saxa Rubra.

Vittime dell’aggressione anche il personale Atac presente. Un Carabiniere libero dal servizio che si trovava li per caso e alcuni passanti hanno cercato in tutti i modi hanno cercato di calmare il giovane. Un intervento che poi ha permesso ad una volante della Polizia di Stato, giunta poco dopo, di bloccare l'uomo con non poca difficoltàà

Sul luogo anche personale sanitario che ha prestato soccorso al dipendente Atac.

Il 29enne, dapprima trasportato in ospedale per accertamenti medici, è stato poi arrestato e dovrà rispondere dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.  
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento