"Non potete baciarvi davanti la Moschea": poi l'aggressione a una coppia

In manette un 23enne fermato vicino un Centro Islamico dai Carabinieri

Stavano camminando in zona Esquilino, tenendosi mano nella mano e scambiandosi qualche bacio. Una passeggiata romantica, per una giovane coppia, interrotta da un 24enne maliano. I due, all'altezza di via San Vito, sono infatti transitati nei pressi di un Centro Islamico chiuso dallo scorso febbraio quando sono stati aggrediti. Prima verbalmente, poi fisicamente. 

L'aggressione davanti al Centro Islamico

"Non potete tenervi per mano qui. Non potete baciarvi qui. Andate via o vi picchio". Neanche il tempo di terminare le minacce che il 24enne si è lanciato verso i due, passando alle vie di fatto. Il maliano ha prima spintonato la ragazza e poi ha colpito il ragazzo di 27 anni con calci e pugni. Ad accorgersi della scena i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in zona per il consueto servizio di pattuglia del quartiere. 

Continuano le indagini dei carabinieri

I militari dell'Arma, intervenuti, sono però stati a loro volta aggrediti dal 24enne esagitato. L'aggressore, dopo una violenta colluttazione terminata con il lieve ferimento di un carabiniere, è stato fermato e arrestato. L'accusa è di "lesioni e resistenza a pubblico ufficiale". 

Nel frattempo gli uomini del Nucleo Radiomobile di Roma, stanno indagando sul maliano per determinare il livello di "radicalizzazione islamica del soggetto" residente nella Capitale. Al momento però quest'ipotesi viene esclusa e sembra che il 24enne sia "solo" un esagitato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (38)

  • Comunque non è chiuso dallo scorso febbraio perché i miei parenti sono proprio di zona e li c'è un via vai continuo. Spero ora lo sigillino. Li davanti succede di tutto ci sono spacciatori, tossici, ubriachi, molte volte sembra di essere in un vespasiano per i bisogni che ci sono a terra. Ma a la gente che fa queste cose non hanno detto nulla e a due ragazzi che si baciano gli rompono le scatole...... assurdo

  • Quella moschea non è del tutto regolare perché non ha le uscite di sicurezza. Anni fa c'era un locale che è stato fatto chiudere per questo motivo. Strutturalmente l'scita non si poteva fare perché sfocerebbe in un condominio. Come è possibile sia aperta questa " moschea "? poi i luoghi di nuova creazione non dovrebbero essere a certa distanza dalle abitazioni? Per essere precisi li si erge la chiesa di San Vito dove davanti accade di tutto ma nessun parroco e mai uscito a lamentarsi per due ragazzi che si baciano.... quindi c'è differenza non è vero che tutte le religioni sono uguali. Comunque la piazza antistante è suolo della Repubblica Italiana ed è ora che cominciano a capire che sono in Italia e che noi siamo una Repubblica.

    • Nono leva il “non è del tutto regolare” è abusiva punto e basta.

  • dimostrazione evidente di come le moschee siano considerate dagli islamici; un avamposto politico e religioso per assimilare l'occidente, senza pietà e con il disprezzo verso gli infedeli

  • Tanto scalpore per un bacio innocente? A parte il fatto che i due giovani si tenevano per mano e camminavano sul suolo pubblico che non è di lor proprietà, ora si stanno superando i limiti.Grazie a "loro" e alla loro cultura stiamo rivivendo il Medioevo ai nostri tempi!!

  • A tutti quelli che trovano attenuanti a questi soggetti io dico,spero che violentino voi o le vostre donne,poi come vi sento lamentarvi vi picchierò personalmente.

  • se provano a farlo a me mentre sto con mia moglie di certo non sto a guardare occhioxocchio

  • Un bel colpo al fegato e quando è a terra scarica di calci al grido di Allah akbar finché il cuore non cessa di battere

    • Ovviamente era una stupida provocazione ma stiamo per arrivare a questo ... vi sembra giusto? Noi dovremmo scagliarci contro la nostra classe politica !!

  • Ma sempre estremisti dovete essere porca miseria, la delinquenza non ha razza ne paese ne colore ne lingua. I delinquenti esistono dappertutto e vanno trattati come tali non c’è bisogno di uccidere nessuno tantomeno la dittatura dei partiti di estrema destra

    • ma che stai a di!!! noi estremisti??e che dici dell'estremista islamico?dove hai letto di partiti di destra?

  • Se veniva da me, prima spray al peperoncino negli occhi e poi un bel calcio nelle quelle che penso nemmeno abbia, sto testa di ....!!!!!

  • credo che l'opinione pubblica si arrabbiera' molto di piu' se accadra' a coppie non etero ... non so' perchè ma una notizia come questa DOVREBBE girar TUTTI i tg ma la vedo solo qui sopra... gli LGBT sono enormemente piu' potenti , siamo tutti uguali, pero' loro sanno arrabbiarsi meglio degli etero , stasera si vocifera di episodi omofodi al Grande Fratello per esempio ... non c'entra la religione del malese ma la sua idiozia !!!

  • Questa purtroppo e' l'Italia che sara'. A meno che non vinca un partito di estremissima destra. E' quello che mi auguro e che dovrebbe augurarsi ogni italiano sano di mente

    • Ma pensa all'italiano che prostituiva la figlia minore malata da anni salvata dall'extracomunitario. Che dovremmo dire? Questa è l'Italia che sarà a meno che non vinca un partito di estremissima sinistra?? Ma ti rendi conto delle cose ridicole che scrivi e purtroppo pensi?

      • Ma che stamo a fa a gara a chi ce l’ha più lungo !?

  • Beh certo, peró bisogna comprendere la loro cultura

    • Si certo, come bisogna anche comprendere la cultura del violentatore italiano della figlia minore e malata. D'altronde la violenza ed il sopruso sulle donne sono nella nostra cultura ma viva l'Italia agli italiani!

      • Aspetta un attimo, nella loro cultura e nei loro paesi queste limitazioni sono “normali”, nel nostro paese un gesto come quello di quel…… (non mi viene la parola giusta per descriverlo) che faceva prostituire la figlia tra l’altro disabile sono casi isolati e che vengono disprezzati e schifati da tutta la nostra comunità. Fino ad adesso, ma come sempre del resto, non vedo condanne del gesto e parole di solidarietà nei confronti degli aggrediti da parte della comunità islamica.

        • Ma quanti musulmani conosci e paesi musulmani hai visitato?

          • No te mesà che non hai visitato nessun paese musulmano. Per la cronaca ne ho visitati 4-5 di paesi musulmani perché sono molto affascinato dalla cultura araba ma tranne che in Egitto e qualche parte della Tunisia puoi tastare con mano come la religione ha purtroppo influenzato negativamente il pensiero e la cultura di questi paesi sulla libertà di pensiero e di espressione e soprattutto delle donne.

            • To ricordo che in Italia avevamo l'omicidio d'onore fino a pochi anni fa...

              • Bene e quindi !? Ti ribadisco il concetto che non è una gara a chi ce l’ha più lungo. Quella legge è stata eliminata negli anni ’80 noi ci siamo evo.luti a differenza di altri.

                • Evoluti? Mah...

                  • No infatti abbiamo le loro stesse leggi retrograde e soprattutto considerazione delle donne infatti proprio l'altro ieri il re in arabia ha concesso loro di guidare....nel 2017. Purtroppo sono troppo condizionati dalla loro religione anche nella vita di tutti i giorni, troppo differenti da noi tanto da volerci influenzare. Non vogliono intergrarsi

                    • Perché differente deve essere sbagliato a priori? Loro non vogliono integrarsi come molti occidentali hanno paura di capire e si limitano a giudicare.

                    • Avatar anonimo di Frank Serpico
                      Frank Serpico

                      OTTIMA disamina bomber, ci sono soggetti che NON riescono a fare un raffronto sereno e obiettivo delle differenze culturali. Hai detto le stesse cose che ho detto io, nessun gesto di condanna e scuse da parte di qualche Imam, Evidenziare quell'animale che faceva prostituire quella povera ragazza ecc ecc. Le differenze sono che noi plaudiamo il ragazzo che ha denunciato il fatto (peraltro a suo dire ex detective al suo paese) e condanniamo l 'animale che fa prostituire la figlia chiedendo pene esemplari. Di contro afavore dei giovani picchiati IL SILENZIO o quanto meno la giustificazione dei buoni che il maliano è un esaltato. Bene lui picchia italiani, ESALTATO, italiano picchia s traniero, ra zzista. C'e qualcosa ch non mi torna

              • Bene e quindi !? articolo eliminato nel 1981, noi ci siamo evoluti a differenza di altri. Allora proprio per quello che dici tu chi viene da un paese dove vige pena di morte o che giustifica un omicidio ai danni di una donna sospettata di aver commesso adulterio o altro non merita l'ingresso nel nostro paese giusto !?

    • E aggiungo: se non lo facciamo, siamo automaticamente razzisti! Mah...

  • il problema che non si rendono conto di stare in un altro stato diverso da quello islamico

    • Nemmeno quella occidentale che faceva le foto in bichini ieri in una spiaggia del Marocco si rendeva conto che non era in uno stato cristiano...

      • Avatar anonimo di Frank Serpico
        Frank Serpico

        infatti per questi motivi NON andrei mai IN VACANZA nei loro paesi!!!!

        • Per me si tratta sempre e solo di RISPETTO e del detto famoso che la mia libertà finisce dove comincia quella degli altri. Tu invece parli la lingua del a casa mia comando io. Punti di vista, ma siamo nel secolo della globalizzazione...

  • Non ce se crede...

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi e gli audio nell'inchiesta Ama: così la sindaca ha chiesto di cambiare il bilancio. La Lega: "Deve dimettersi"

  • Cronaca

    Rolex, foto con i vip sui social e occupazione di case sequestrate: così i Casamonica sfidano lo Stato

  • Politica

    Più poteri ai Prefetti: così Salvini commissaria i sindaci. Schiaffo a Raggi dall'alleato leghista

  • Attualità

    Greta Thunberg a Roma, dal Papa al Senato: cresce l'attesa per il discorso in Piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

  • Viale Manzoni: perde controllo dello scooter e si schianta, morto un 26enne

  • Scontro tra auto: 2 morti, gravissima una bimba di pochi mesi

Torna su
RomaToday è in caricamento