Senza biglietto salta i tornelli della metro, poi aggredisce agenti armato di forbici

Il 23enne è stato poi bloccato ed arrestato. I fatti alla stazione della linea C Grotte Celoni

Immagine di repertorio

Prima il ‘salto’ dei tornelli della metro poi l’aggressione, armato di forbici, ad agenti e guardie giurate intervenute. Gli attimi di paura sono stati vissuti alla fermata Grotte Celoni della linea C della metro.

In particolare, intorno alle 11:00 di lunedì 17 giugno, il 23enne ha tentato di accedere alla stazione dell’omonimo quartiere del VI Municipio delle Torri senza pagare il biglietto ed eludendo il tornello. Bloccato dal personale in servizio di vigilanza, quando ha visto arrivare i poliziotti, ha cercato di darsi alla fuga. 

Inseguito, il giovane ha iniziato a minacciare i presenti brandendo un paio di forbici e poi ha reagito colpendo gli agenti e le guardie giurate con calci e pugni ma è stato bloccato e accompagnato negli uffici del Commissariato Casilino. 
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento