Termini: ai tornelli senza biglietto picchia dipendente Atac e tenta di rubare pistola a vigilante

L'aggressore, un giovane di 19 anni, è stato bloccato dai militari dell'Esercito e arrestato dai Carabinieri

Ancora una aggressione alla stazione Termini. Questa volta è successa dopo le 10:30 di domenica 14 ottobre. Protagonista un 19enne nato in Ghana e a Roma senza fissa dimora. Il giovane si era presentato ai tornelli della Metro B per tentare di raggiungere i treni seppur privo del titolo di viaggio. 

Mentre tentata di varcare il tornello senza biglietto, tuttavia, un dipendete Atac ha notato la scena e si è avvicinato a lui. Alla richiesta di esibire un tagliando valido, il 19enne ha picchiato il verificatore con calci e pugni. In suo aiuto è così giunto un vigilante dell'Italpol, anche lui spintonato e aggredito, tanto che il giovane ghanese ha anche tentato di rubare la pistola d'ordinanza in possesso dell'uomo della sicurezza. 

Sul posto si sono così recati i militari dell'Esercito che hanno allertato i Carabinieri della compagnia Roma Centro. L'uomo, bloccato dai militari, è stato quindi arrestato dagli uomini dell'Arma con l'accusa di violenza e resistenza a incaricato di pubblico ufficiale. Il dipendente di Atac, ferito, è stato portato in ospedale e refertato con 5 giorni di prognosi. 

Sulla vicende è intervenuto il segretario generale dell'UGL di Roma Ermenegildo Rossi: "Ciò che è accaduto ieri è di una gravità assoluta. E' difficile poter lavorare in queste condizioni rischiando la propria incolumità, semplicemente per far rispettare le regole, tutto ciò mi sembra francamente inconcepibile. Troppo spesso – prosegue il sindacalista -  si assiste a questi ed altri episodi simili ed anche più gravi. Voglio esprimere la mia solidarietà ai lavoratori coinvolti nell'accaduto di ieri vittime di episodi di violenza da parte di delinquenti o squilibrati. Ringrazio infine – conclude Rossi - i militari dell'Esercito e i Carabinieri per il loro impegno costante e per l'efficace della loro azione finalizzata a garantire la sicurezza quotidiana a tutti i cittadini".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Sempre sti schifosi sono!!

  • Si deve integrare

  • Matteo rispediscilo a casa!

  • Salvini rispediscilo a casa

  • Roma è una città tranquilla e non succede mai niente. Come dicono? Propaganda...

  • Privatizziamo ATAC

  • Un sentito augurio di pronta guarigione al dipendente atac ed un sentito ringraziamento alle forze dell'ordine che hanno evitato il peggio.

  • Grazie al cielo qualcuno è intervenuto, di solito "Non è mia competenza" o "Ho le mani legate" o "Non ci posso fare nulla"

  • nn e' che l'inizio

Notizie di oggi

  • Attualità

    Baobab, i volontari: "Pronti a resistere, 57 persone ancora in strada". E con il Comune è guerra di numeri

  • Politica

    Ama, è caos bilancio: il collegio dei sindaci ritira l'ok. Bagnacani in bilico

  • Politica

    Multiservizi, slittano gli stipendi per 4000 lavoratori: "Ritardi nei pagamenti"

  • Ostia

    Ostia: spiagge pubbliche abbandonate dopo l'estate a Cinque Stelle, la denuncia

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

Torna su
RomaToday è in caricamento