Aggredisce carabinieri con un coltello mentre lo multano

L'uomo è stato poi arrestato dai militari dell'Arma. E' accaduto in via Pietro dei Francisci

Un camper sospetto ha fatto scattare un accurato controllo da parte di una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo, in transito, in via Pietro dei Francisci, zona Aurelio. A bordo del mezzo, un cittadino palestinese di 31 anni, senza fissa dimora e con precedenti che, appena si è reso conto che i Carabinieri lo stavano multando ha afferrato un coltello da cucina e li ha aggrediti.

Carabinieri aggrediti con un coltello 

Dal controllo, i Carabinieri hanno accertato che il veicolo era sprovvisto dell’assicurazione obbligatoria e della revisione periodica e quindi hanno proceduto anche al sequestro del mezzo. Il 31enne, appena si è reso conto delle conseguenze delle contravvenzioni, è andato su tutte le furie ed ha impugnato un coltello dall’interno del camper e si è scagliato contro un militare.

Aggressore in manette 

Fortunatamente i due Carabinieri sono riusciti subito a disarmarlo e lo hanno bloccato, evitando peggiori conseguenze. L’arrestato è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento