Paura sul bus: aggredisce autista, lo prende per il collo e si mette alla guida

L'aggressore, di 21 anni, pretendeva dal conducente del bus N2 di farsi portare a casa dal padre in zona Policlinico

Paura sull'autobus N2 a Roma. Un ragazzo di 21 anni, oggi 9 gennaio, ha aggredito l'autista Atac per poi mettersi al posto del conducente prima dell'arrivo dei Carabinieri che, una volta bloccato, lo hanno arrestato con le accuse di "violenza a incaricato di pubblico servizio, violenza privata, tentata rapina e interruzione di pubblico servizio".

I fatti sono successi questa mattina, intorno alle 5. Il 21enne romano era salito a Rebibbia in evidente stato di alterazione, probabilmente per avere assunto stupefacenti. Dopo aver infastidito alcuni passeggeri, ha quindi aggredito l'autista. L'obiettivo del giovane era chiaro: pretendeva dal conducente una deviazione, forzata, per farsi portare sotto casa del padre in zona Policlinico.

Il conducente ha cercato di far tornare il 21enne alla ragione. I tentativi, però, sono stati vani e così ha allertato il Numero Unico per le Emergenze, riuscendo ad arrivare in via di Valco San Paolo, all'altezza dell'incrocio con viale Marconi.

Qui, dopo aver scavalcato le barriere di protezione, il 21enne ha aggredito l'autista del bus N2 e lo ha preso al collo. Il conducente, riuscito a liberarsi dalla presa, ha aperto la porta lato guida ed è uscito dal mezzo.

Quando i Carabinieri sono arrivati, hanno trovato il 21enne al posto di guida. Il giovane stava cercando di far partire il mezzo, rimasto fermo grazie al sistema di blocco che non consente la partenza agli autobus con le porte aperte. Non contento, il romano ha tentato anche di aggredire i Carabinieri ma è stato definitivamente bloccato. Arrestato è stato trattenuto in caserma in attesa del processo direttissimo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • se era un ultra' sai che scandalo a livello nazionale!!! invece cronaca di roma e basta. se era un ultra' gia' stava in galera....invece immagino denunciato e rimandato a casa

  • Dategli il taser dategli una pistola a piombini! Comunque la colpa è pure della gente si cagano tutti addosso ognuno si fa gli affari suoi

  • tutto giusto Alberto!

  • La categoria degli autisti sono effettivamente da tempo in pericolo specie nelle ore notturne ,al personale va assicurata la massima incolumità isolando la cabina di guida quanto più possibile dall'utenza, non riesco a capire dopo le numerose aggressioni accadute come mai questo problema non è stato risolto su tutti i mezzi di trasporto, per quanto mi è possibile sono mesi che sostengo che un controllo a CAMPIONE sia dei biglietti che della piena agibilità all'interno dei mezzi stessi, da parte di PERSONALE DELLE AZIENDE DI TRASPORTO sia coadiuvato da AGENTI DELLE FORZE DELL'ORDINE.

    • Credo che sia una questione economica, ossia non ci sono i soldi per adottare una misura di sicurezza che renda inaccessibile la cabina di guida agli estranei su tutto il parco mezzi dell'atac.

  • Ma buttate via la chiave per queste fecce umane!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rimossa la favela di viale della Serenissima: 60 persone disperse sul territorio. Sequestrata l'area

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    M5s vuole il car sharing anche in periferia: l'obiettivo è allargare la mappa di copertura dei tre operatori

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Lunedì sciopero nazionale dei trasporti: a Roma regolari i mezzi Atac e Roma Tpl. A rischio corse Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento