Tufello: ferma N3 in strada, stacca tergicristalli e distrugge parabrezza del bus

E' successo in via delle Vigne Nuove dove un 42enne per futili motivi ha dato in escandescenza. A fermare l'uomo l'intervento tempestivo dei Carabinieri

Ha fermato l'autobus N3 in via delle Vigne Nuove, poi ha staccato i tergicristalli del bus notturno e distrutto il parabrezza del mezzo. Un gesto insensato quello avvenuto intorno alle 3 del mattino del 19 febbraio. Folle protagonista della vicenda un 42enne romano, già noto alle forze dell'ordine.

L'uomo, per futili motivi, ha invaso la strada e si è posizionato davanti al bus. Poi il raptus di violenza e il conseguente danneggiamento dell'autobus N3. L'autista, senza farsi prendere dal panico, in maniera lucida ha fermato il mezzo, chiamato il Numero Unico delle Emergenze e fatto scendere, i pochi passeggeri presenti, dalla parte posteriore del bus.

Sul posto si sono quindi recati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile che, con un po' di fatica, hanno bloccato il 42enne ancora in escandescenza. L'uomo è stato quindi arrestato con l'accusa di danneggiamento aggravato. Nessuno è rimasto ferito nella vicenda. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Ricordo di aver letto in un gruppo su FB di un Autobus che, dopo la fermata prevista del viaggio, si è ri-fermato dopo pochi metri perché c'è stato un cittadino che volontariamente ha pensato bene di impedire il conducente e a tutti i passeggeri il normale tragitto, mettendosi in mezzo alla strada!!. Motivo? Perché il cittadino in ritardo, invece di aspettare il prossimo autobus, ha pensato bene di pretendere l'apertura delle porte quando già l'autobus era lontano dal marciapiede. Non so cosa sia successo dopo ma questa mia lunga premessa è per stare vicino a chi lavora onestamente tutti i giorni e porta a casa uno stipendio rischiando molto spesso l'ira dei cittadini. Prendersela con i mezzi pubblici e ancor peggio con chi li porta ogni giorno è da criminali, e come criminali vanno puniti!

    • Buongiorno Mirko, concordo pienamente.

  • Mi ripeto: il forno a piazza del popolo sempre acceso così da far sparire per sempre questo tipo di esemplari viventi!!!!!

  • Continuità di questi atti di vandalismo ai danni di mezzi pubblici. Continuità di persone già note alle forze dell'Ordine che vengono arrestate e poco dopo rilasciate. Di certo non se ne può più.!

  • poco c'entra romano o straniero. uno str... del genere va preso a calci nei denti e sbattuto in galera

  • Far pagare i danni all' energumeno ( romano) o sbatterlo in galera !

    • Ma che sbatterlo in galera, gli daranno una caramella, una pacca sulla spalla e poi lo lasceranno andare tranquillamente per la sua strada... questa è la giustizia italiana.

      • Che tristezza !

  • Non vedo termini per cui debba essere moderato il mio commento ! Mi piacerebbe che la redazione me lo spiegasse ! Grazie !

  • Se fosse stato uno straniero sarebbero fioccati i commenti ! Invece è un delinquente romano che va biasimato ugualmente ! Dovrebbe pagare di tasca sua tutti i danni e se non paga , in galera !!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimba di 9 anni muore di morbillo a Roma: non era vaccinata

  • Cronaca

    Tor Bella Monaca, lite in strada all'alba: "Correte, si stanno sparando"

  • Casal Bertone

    Preferenziale Portonaccio, il Comune annullerà le multe: "E' mancata l'adeguata comunicazione"