Piazza Mancini: si sdraia sui sedili del tram 2 e poi picchia il conducente

Il 42enne si è scagliato contro il tranviere che gli aveva chiesto di far sedere anche altri passeggeri. L'arresto da parte della polizia

Il tram 2 a piazza Mancini (foto Google)

Gli ha chiesto di alzarsi per permettere ad altri passeggeri di potersi sedere dopo che si era sdraiato sui sedili del tram 2 fermo al Flaminio occupando tre posti. Questa la molla che ha fatto scattare un romano di 42 anni che si è poi scagliato contro il conducente del convoglio colpendolo con dei pugni. Le violenze nel primo pomeriggio di ieri in piazza Antonio Mancini.

AGGRESSIONE SUL TRAM - In particolare il tranviere era stato avvisato dagli utenti del mezzo pubblico di un uomo sdraiato sui sedili. Invitato ad alzarsi, come detto. si è infuriato aggredendo il dipendente Atac. All'arrivo della polizia il 42enne ha poi aggredito anche gli agenti. Bloccato dagli stessi è stato accompagnato negli uffici del commissariato Villa Glori, diretto dal dottor Emilio Baldelli, per gli ulteriori accertamenti. Identificato in un 42enne romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato.     
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento