Salta la corsa al capolinea per un guasto al bus: "Autista Roma Tpl aggredito a calci e pugni"

Il conducente della linea 035 costretto alle cure dell'ospedale. Le violenza a Saxa Rubra

Stefano Ludica all'ospedale Sant'Andrea (foto facebook)

Una persona esce x andare a lavorare e si ritrova all ospedale "aggredito in servizio" bel lavoro". Questo il post che un autista della Roma Tpl ha scritto sulla propria pagina facebook da un letto d'ospedale dopo essere stato aggredito al capolinea di Saxa Rubra. E' accaduto intorno alle 18:00 di giovedì 20 giugno. A denunciare l'accaduto manifestando solidarietà a lavoratore Fabrizio Ghera ed Andrea De Priamo, rispettivamente consigliere alla Regione Lazio e consigliere al Comune di Roma di Fdi. 

Come scrivono i due esponenti di Fratelli d'Italia: "Il conducente del mezzo, Stefano Iudica, mentre era in servizio sulla Linea 035 al capolinea Saxa Rubra, zona Roma nord, accortosi di un guasto tecnico alla vettura non è riuscito a partire ed effettuare quindi la corsa. A quel punto, stando alla ricostruzione che ci è stata fornita, un uomo di nazionalità straniera lo ha aggredito con calci e pugni, un'aggressione tale da essere portato all'ospedale Sant'Andrea dove gli hanno refertato diverse contusioni, escoriazioni e un trauma cranico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Solidarietà da parte d Fdi, ancora una volta i conducenti dei bus vengono aggrediti, una categoria che svolge un lavoro usurante stando molte ore nel traffico e che continua a rischiare la propria incolumità. Da tempo - concludono i due - come Fdi chiediamo all'amministrazione Raggi di intervenire per provvedere con sistemi di sicurezza ai conducenti ma ad oggi nulla di fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento