Calci e pugni al bus, poi gli insulti all'autista: ancora conducenti vittime di violenza

L'aggressione da parte di due minorenni nella zona di Nuova Ponte di Nona poi denunciati dai carabinieri

Autisti Atac e Roma Tpl, ma anche controllori. Ancora violenze a danno dei lavoratori dei mezzi pubblici capitolini. Solamente nella giornata di ieri, mercoledì 25 settembre, sono stati due gli episodi di violenza nella periferia est della Capitale ed alla stazione Tiburtina, con i sindacati ad incrociare le braccia nella giornata di oggi proprio per sensibilizzare l'opinione pubblici sull'escalation di aggressioni subite dagli autoferrotranvieri.

Il primo episodio è accaduto nel pomeriggio in via Antonio Capetti, a Nuova Ponte di Nona dove i carabinieri della Stazione Roma Settecamini hanno denunciato in stato di libertà due ragazzi di 16 e 17 anni, per interruzione di pubblico servizio.

Irritati perché l’autista dell’autobus linea TPL, secondo loro, non li aveva aspettati per consentirgli la salita sul veicolo, i due giovani  hanno colpito più volte con calci e pugni la fiancata della vettura. Il conducente è stato costretto ad interrompere la corsa per cercare di calmarli ma è stato a sua volta insultato.

I Carabinieri sono intervenuti ed hanno identificato i due violenti che sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Quelle di mercoledì sono solo le due ultime aggressione avvenute a Roma nel volgere di una settimana. Poche ore dopo l'autista della Roma Tpl è stata la volta di due controllori, presi a calci e pugni da un 21enne del Gambia sorpreso senza biglietto a bordo di un mezzo pubblico nella zona della Stazione Tiburtina con il servizio interrotto circa un'ora. L'aggressore è stato poi arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. 

Proprio per la giornata di oggi è stato indetto lo sciopero proprio in relazione dei "gravi eventi lesivi dell'incolumità e della sicurezza" ai danni dei lavoratori del trasporto pubblico di Roma e Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono infatti diversi gli epsiodi di violenza saliti alla ribalta delle cronache nell'ultimo periodo. Dall'aggressione subita da un conducente Cotral a Trevignano il 19 settembre, al pestaggio di un dipendente Atac, picchiato dal branco sulla linea 042 in via di Boccea, alla violenza subita ad un'autista di Roma Tpl ad Acilia lunedì e, sempre nella stessa giornata, un episodio nella zona di Quarto di Miglio dove ad avere la peggio è stato il conducente della linea 654, 'colpevole' di essere rimasto bloccato da un'auto in sosta selvaggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento