menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Passeggera si addormenta sul bus 160: l'autista la sveglia e viene aggredito

L'aggressione al capolinea Villa Borghese - viale Washington. La 45enne ha anche distrutto specchietti e tergicristalli del mezzo pubblico, poi l'arresto

Il capolinea del bus 160 (foto Google)

E' stata svegliata dall'autista una volta arrivati al capolinea. Un 'buongiorno' mal digerito da una cittadina delle Guinea di 45 anni che invece di scendere solamente dal bus 160 ha colpito il conducente del mezzo pubblico per poi allontanarsi dopo aver danneggiato l'autobus. I fatti nella tarda serata di mercoledì, al capolinea di Villa Borghese - viale Washington.

ADDORMENTATA SUL BUS - La donna, una senza fissa dimora già conosciuta alle forze dell'ordine, addormentata a bordo del 160, sentitasi disturbata dall’autista che le faceva notare di essere arrivata a destinazione, lo ha colpito al volto ed una volta scesa ha danneggiato pure gli specchietti retrovisori e i tergicristalli del mezzo.

ALLERTA AL 112 - Nel frattempo l’autista ha chiamato al 112 e sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno fermato la donna che ha tentato di sottrarsi al controllo reagendo con calci e pugni. Per questo motivo è stata fermata dai Carabinieri della Compagnia di Roma Trionfale e accompagnata in caserma, in attesa del rito direttissimo nel corso del quale dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di un pubblico servizio e danneggiamento.

Potrebbe interessarti

Commenti (3)

  • A casa a nuoto nelle foreste!

  • Ma se la rimandiamo nel paese delle banane! N sê po fâ!

  • Il momento del risveglio dal sonno è un grosso trauma. L'autista doveva essere più dolce e porgere alla donna una ricca colazione.

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

  • Cronaca

    Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

  • Cronaca

    Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

  • A Roma ci piace

    Le 10 migliori gelaterie di Roma: ecco tutti gli indirizzi

Torna su