Aurelio: esasperata dal traffico scende ed aggredisce vigilessa

I fatti nel pomeriggio di ieri in Piazza Pio XI. L'agente aggredita refertata al San Carlo con 5 giorni di prognosi. Sulpl: "La viabilità non è il mondo delle fiabe"

Esasperata dal traffico e dai vigili all'incrocio è scesa dall'auto ed ha aggredito una vigilessa. Pomeriggio di follia ieri in piazza pio XI all'Aurelio. A farne le spese una vigilessa del XIII gruppo finita refertata all'ospedale San Carlo con 5 giorni di prognosi. A darne notizia è, attraverso il proprio sito internet, il sindacato di polizia locale Sulpl Roma. 

"Da uno dei veicoli in coda", racconta il sindacato, "scendeva una donna, passeggero, che ha iniziato a strattonare una vigilessa che stava lavorando. L'agenta ha quindi fermato la persona che continuava a dimenarsi, procurandole delle lesioni ad un braccio".

Portata con l'ausilio di altre pattuglie negli uffici del comando del XIII gruppo Aurelio, la donna è stata denunciata a piede libero. La vigilessa è stata invece refertata dal pronto soccorso dell’ospedale San Carlo con una prognosi di 5 giorni.

"Purtroppo non è sempre il bel mondo di fiabe quello del servizio di viabilità in mezzo agli incroci romani", commenta il Sulpl. "Tra smog che respiriamo, intemperie che ci logorano e aggressioni  che ci feriscono, servirebbe megaloman". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento