Molesta passanti e danneggia scooter in sosta, poi si barrica in casa e minaccia suicidio

È accaduto nel pomeriggio di domenica nella zona di Monteverde. L'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Via di Villa Pamphili (foto google)

Domenica pomeriggio di passione a Monteverde dove un cittadino colombiano di 26 anni, sotto l’effetto di sostanza stupefacente, dapprima ha inveito contro alcuni passanti per poi gettare a terra alcuni scooter in sosta. È accaduto intorno alle 16:30 in via di Villa Pamphili. Il giovane sudamericano si è poi barricato in casa auto lesionandosi con dei tagli alle mani per poi minacciare di volersi gettare dal balcone di casa. 

All’arrivo del personale della Polizia di Stato del Reparto Volanti, il 26enne si è scagliato contro quest’ultimi opponendo resistenza e cercando di scappare. L’uomo, una volta bloccato e calmato, è stato soccorso dagli stessi agenti e condotto in ospedale per le ferite procuratesi ed infine arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Di sotto

  • Potevano farlo buttà de sotto...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Spartiamoci questi soldi": così Marcello De Vito voleva passare all'incasso

  • Politica

    Arresto De Vito, Berdini: "Raggi si assuma la responsabilità delle sue scelte politiche"

  • Politica

    Arresto De Vito, dallo Stadio agli ex Mercati Generali: ecco le operazioni urbanistiche della "Congiunzione astrale"

  • Cronaca

    "La Polizia mi ha sequestrato", poi dà testate al muro e aggredisce agenti per evitare arresto. Il video

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento