menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Controlli ai B&B all'Esquilino: multe per migliaia di euro

Nel corso di un servizio straordinario di controllo, volto a contrastare ogni forma di degrado nel quartiere Esquilino, i Carabinieri hanno elevato sanzoni per 20mila euro

Bed & Breakfast ed Affittacamere irregolari a Roma. Succede ancora. Dopo i controlli del Centro, adesso tocca alla zona dell'Esquilino. Diversi le violazioni delle strutture ricettive controllate dai Carabinieri della Compagnia Roma piazza Dante.

LE MULTE - Nello specifico i militari hanno sanzionato un B&B, di via Mamiani, gestito da un cinese, un'affittacamere di via Cairoli, gestito da una cittadina coreana e un'altra struttura affittacamere di via Principe Amedeo, di proprietà di un cittadino cinese. Le multe, complessivamente, hanno raggiunta una cifra di oltre 20 mila euro.

DENUNCIATI - Le denunce a piede libero sono state eseguite nei confronti di due romeni di 24 e 32 anni, senza fissa dimora, per borseggio in concorso, di un romano di 36 anni, per inosservanza del foglio di via obbligatorio, di un romeno 39enne, senza fissa dimora, per furto di abbigliamento ed infine nei confronti di un italiano di 53 anni, per porto abusivo di arma da taglio.

4 ARRESTI - In altre operazioni distinte, volte a contrastare ogni forma di degrado nel quartiere Esquilino, i Carabinieri hanno arrestato quattro malviventi. Prima due cittadini romeni di 39 e 40 anni, senza fissa dimora, responsabili di aver rubato il portafogli ad una turista cinese, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. 

Poi altri due cittadini del Gambia di 19 e 20 anni, senza fissa dimora, sono stati bloccati, in due distinte operazioni, mentre erano intenti a cedere dosi di hashish a giovani studenti. Ai due pusher i militari hanno sequestrato diverse dosi di droga e anche del denaro contante.

Esquilino controlli B&B (1)-2

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Sara Di Pietrantonio, il fidanzato confessa: "L'ho uccisa io. Poi sono tornato a lavoro"

    • Cronaca

      Magliana: donna trovata morta semi carbonizzata vicino ad un'auto

    • Cronaca

      Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

    • A Roma ci piace

      Le 10 migliori gelaterie di Roma: ecco tutti gli indirizzi

    Torna su