Fiumicino, cammina intorno all'aeroporto con una pistola giocattolo: fermato

A notare l'uomo nel perimetro esterno dello scalo, gli operatori addetti al controllo del presidio aeroportuale coordinati dalla sala operativa della Polaria

Un uomo senza fissa dimora, con problemi psichici e già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dalla polizia mentre passeggiava questa mattina intorno alle 8 con una pistola giocattolo in mano lungo il perimetro aeroportuale esterno di Fiumicino. 

A notarlo, all'altezza di Coccia di Morto, e a dare quindi l'allarme, sono stati operatori addetti al controllo del presidio aeroportuale coordinati dalla sala operativa della Polaria. 

Sul posto sono subito intervenute auto della Polizia di Frontiera e del vicino Commissariato di Fiumicino. L'uomo, di cittadinanza ungherese, è stato condotto presso il Commissariato di Ostia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Centocelle

      Musulmani a Centocelle: "Non siamo in regola, ma dateci luoghi dove pregare"

    • Politica

      #italia5stelle, Raggi a Palermo incontra Grillo. Poi dal palco: "Non mollo"

    • Cronaca

      Palazzina crollata a Ponte Milvio, Raggi: "Basta emergenze, serve prevenzione"

    • Cronaca

      Gay Street, padre e madre picchiano la fidanzata della figlia lesbica

    I più letti della settimana

    • Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

    • Incidente a Fiumicino: donna perde un braccio. L'appello dei familiari: "Cerchiamo informazioni"

    • Caos e traffico sulla via Tuscolana: chiuso il sottopasso in zona Anagnina

    • Incendio in una scuola a Monteverde: paura per gli alunni della Franceschi

    • Crollo in una palazzina a Frascati: estratta viva una persona da sotto le macerie

    • Incidente all'Axa, bambina di 10 anni investita da una moto: è grave

    Torna su
    RomaToday è in caricamento