Fiumicino, cammina intorno all'aeroporto con una pistola giocattolo: fermato

A notare l'uomo nel perimetro esterno dello scalo, gli operatori addetti al controllo del presidio aeroportuale coordinati dalla sala operativa della Polaria

Un uomo senza fissa dimora, con problemi psichici e già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dalla polizia mentre passeggiava questa mattina intorno alle 8 con una pistola giocattolo in mano lungo il perimetro aeroportuale esterno di Fiumicino. 

A notarlo, all'altezza di Coccia di Morto, e a dare quindi l'allarme, sono stati operatori addetti al controllo del presidio aeroportuale coordinati dalla sala operativa della Polaria. 

Sul posto sono subito intervenute auto della Polizia di Frontiera e del vicino Commissariato di Fiumicino. L'uomo, di cittadinanza ungherese, è stato condotto presso il Commissariato di Ostia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • mobilità

      "Funivia a Casalotti? Presto la presentazione. B1 a Bufalotta con una metro leggera"

    • Cronaca

      24 e 25 marzo a Roma: divieti di sosta e rimozioni da Ostiense a Bocca della Verità

    • Cronaca

      "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    • Ponte Milvio

      Tangenziale Est, travi danneggiate da infiltrazioni: arrivano semafori, limiti e divieti

    I più letti della settimana

    • 24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

    • Manifestazione 25 marzo, centro diviso in zona verde e zona blu. Ecco i divieti

    • Incendio a Mentana, fiamme in un appartamento: morta un donna di 58 anni

    • Paura Isis, l'Europa si blinda: massima allerta per l'arrivo a Roma dei Capi di Stato

    • Grottarossa: travolto da un cinghiale mentre era in scooter, un morto

    • "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    Torna su
    RomaToday è in caricamento