Acilia: davanti la stazione con un seghetto di 30 centimetri, bloccato un anziano

Particolarmente intensa è stata l'attività dei Carabinieri della Stazione di Acilia

Camminava con fare sospetto davanti la stazione di Acilia della Roma Lido. L'uomo, un 82enne gravato da diversi precedenti, teneva nascosto sotto la giacca un seghetto della lunghezza di 30 centimetri. L'arnese è stato sequestrato mentre l'anziano è stato denunciato a piede libero con l’accusa di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Al termine di un altro mirato servizio ad Acilia, i Carabinieri hanno perquisito le abitazioni di due pregiudicati del posto, entrambi 44enni. L'attività ha consentito di sequestrare numerose dosi di sostanze stupefacenti, tra cocaina e hashish, trovate nella loro disponibilità. I pusher sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria.

Le manette sono scattate anche ai polsi di un 36enne di Dragona, già noto alle forze dell'ordine e già agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. L'uomo si è allontanato dal luogo di detenzione senza alcuna autorizzazione, ma è stato individuato e bloccato dai Carabineiri della Stazione di Acilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Incidente sul Lungotevere Michelangelo, scontro auto scooter: morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento