Abusi edilizi in un agriturismo: denunciati titolare, geometra ed agronomo

La scoperta dei carabinieri in un'azienda di Rocca Canterano. Sospesi i lavori e ordinato il ripristino dello stato dei luoghi

Abusi edilizi a Rocca Canterano, Comune della Valle dell'Aniene, dove i carabinieri della stazione di Gerano, nell'ambito di un'operazione contro l'abusivismo edilizio, hanno denunciato tre persone. Dalle indagini dei militari dell’Arma è emerso come un imprenditore, 51enne di Agosta, all’interno della sua azienda agrituristica, con la complicità di un geometra, 59enne di Arsoli, e di un agronomo, 38enne originario di Tivoli, stavano realizzando delle opere edili in assenza di concessione edilizia, nulla osta del vincolo idrogeologico e dell'autorizzazione antisismica.

RIPRISTINO DELLO STATO DEI LUOGHI - A seguito del controllo è scattata immediatamente, da parte dell’Ufficio Tecnico Comunale, l’ordinanza di sospensione dei lavori, messa in sicurezza e ripristino dello stato dei luoghi. Continueranno le operazioni da parte dei Carabinieri finalizzate a reprimere gli illeciti e gli scempi edilizi e urbanistici che vengono perpetrati nel vasto territorio dell’Alta Valle dell’Aniene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento