Termini, abusivismo commerciale: sequestrati foulard e aste per selfie

Prosegue l'attività della Polizia di Roma Capitale al contrasto del degrado nell'area della Stazione Termini, come disposto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca

Prosegue la lotta all'abusivismo commerciale nell'area della Stazione Termini. Oggi personale del gruppo GSSU ha pattugliato tutte le strade nell'area della stazione: via Gioberti, via Giolitti, Piazza dei Cinquecento via Marsala e limitrofe. 

Sono stati fermati e sanzionati diversi venditori abusivi, ai quali è stata sequestrata la merce.

L'attività ha portato alla fine a circa un migliaio di articoli sequestrati: foulard, cover per cellulari, bastoni per selfie, sciarpe e cappelli.

Molta della merce è stata rinvenuta all'interno di buste di plastica, nascoste dai venditori sotto le automobili parcheggiate.

Questi controlli continueranno anche nei prossimi giorni.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Monterotondo: picchia compagna e porta via il figlio, grave bambino di 2 mesi

    • Cronaca

      Trolley abbandonato in mezzo alla strada: allarme bomba in via del Corso

    • Ostia

      Un prete alla guida del X Municipio: Don Franco si candida "per amore di Ostia"

    • Primavalle

      Forza Nuova contro gli sfratti, Primavalle antifascista non ci sta: "Sindaca fermi corteo xenofobo"

    I più letti della settimana

    • Blocco traffico Roma 17 febbraio 2017: stop alle auto più inquinanti

    • Incendio a Termini: brucia un appartamento, palazzo evacuato e persone intossicate

    • Sciopero Roma, mercoledì 22 febbraio metro e bus a rischio

    • Incidente frontale tra due auto, morta maestra di religione

    • Pompieri in protesta a Montecitorio: "Ci chiamano eroi ma ci danno una paga da fame"

    • Trolley abbandonato in mezzo alla strada: allarme bomba in via del Corso

    Torna su
    RomaToday è in caricamento