Termini, abusivismo commerciale: sequestrati foulard e aste per selfie

Prosegue l'attività della Polizia di Roma Capitale al contrasto del degrado nell'area della Stazione Termini, come disposto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca

Prosegue la lotta all'abusivismo commerciale nell'area della Stazione Termini. Oggi personale del gruppo GSSU ha pattugliato tutte le strade nell'area della stazione: via Gioberti, via Giolitti, Piazza dei Cinquecento via Marsala e limitrofe. 

Sono stati fermati e sanzionati diversi venditori abusivi, ai quali è stata sequestrata la merce.

L'attività ha portato alla fine a circa un migliaio di articoli sequestrati: foulard, cover per cellulari, bastoni per selfie, sciarpe e cappelli.

Molta della merce è stata rinvenuta all'interno di buste di plastica, nascoste dai venditori sotto le automobili parcheggiate.

Questi controlli continueranno anche nei prossimi giorni.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Ferrovie dello stato vuole guidare i bus romani: "Atac non funziona, collaboriamo"

    • Ostia

      Troppe buche, è pericoloso correre: ad Ostia è vietato organizzare maratone

    • Cronaca

      Torna il blocco del traffico: per quattro domeniche stop alle auto nella fascia verde

    • Politica

      Cinque Stelle contro la Bolkestein: "Anche a Roma una mozione per salvare ambulanti"

    I più letti della settimana

    • Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

    • Incidente a Fiumicino: donna perde un braccio. L'appello dei familiari: "Cerchiamo informazioni"

    • Incidente ad Anguillara: col T-Max contro guardrail, morto 33enne

    • Allarme bomba alla fermata Colosseo: ferma la linea B della metro

    • Caos e traffico sulla via Tuscolana: chiuso il sottopasso in zona Anagnina

    • Incidente all'Axa, bambina di 10 anni investita da una moto: è grave

    Torna su
    RomaToday è in caricamento