Termini, abusivismo commerciale: sequestrati foulard e aste per selfie

Prosegue l'attività della Polizia di Roma Capitale al contrasto del degrado nell'area della Stazione Termini, come disposto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca

Prosegue la lotta all'abusivismo commerciale nell'area della Stazione Termini. Oggi personale del gruppo GSSU ha pattugliato tutte le strade nell'area della stazione: via Gioberti, via Giolitti, Piazza dei Cinquecento via Marsala e limitrofe. 

Sono stati fermati e sanzionati diversi venditori abusivi, ai quali è stata sequestrata la merce.

L'attività ha portato alla fine a circa un migliaio di articoli sequestrati: foulard, cover per cellulari, bastoni per selfie, sciarpe e cappelli.

Molta della merce è stata rinvenuta all'interno di buste di plastica, nascoste dai venditori sotto le automobili parcheggiate.

Questi controlli continueranno anche nei prossimi giorni.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Zhang Yao investita da un treno mentre inseguiva dei ladri

    • Cronaca

      Incendio a Tor Pignattara: fiamme in un palazzo, muore una 74enne

    • Politica

      Accese le luminarie di via del Corso e l'albero di natale di piazza Venezia

    • Politica

      Il caso Berdini tiene banco: Raggi lo blinda, ma il destino dell'assessore appare segnato

    I più letti della settimana

    • Vigile tifoso, il Comando avvia un procedimento disciplinare

    • Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

    • Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

    • Incidente sul Raccordo, centauro ferito dopo tamponamento. Atterra l'eliambulanza

    • "Niente negri, solo italiani": residenti fermano assegnazione a San Basilio

    • Incidente in via del Foro Italico, con l'auto contro un muretto: muore 27enne

    Torna su
    RomaToday è in caricamento