Abusi sessuali sulla figlia di 10 anni, arrestato padre-orco

L'uomo è stato raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di "gravi abusi sessuali"

Immagine dal web

"Gravi abusi sessuali" nei confronti della figlia di 10 anni. Ad arrestare un padre-orco gli agenti della Squadra Mobile di Roma che gli hanno notificato una ordinanza di custrodia cautelare in carcere. Le indagini da parte della IV Sezione della Mobile capitolina, coordinata dalla Procura della Repubblica locale, specializzata nel contrasto ai delitti di violenza sessuale contro le donne, i minori e le fasce vulnerabili. 

La testimonianza della piccola vittima

I gravi abusi denunciati in danno della bambina hanno trovato riscontro nell’attività investigativa, che si è avvalsa non soltanto delle dichiarazioni assunte (in forma protetta) dalla giovanissima vittima, ma anche di  acquisizione di  documentazione sanitaria e delle dichiarazioni  rese da testimoni, vicini alla bambina.

Sequestro materiale informatico

La misura è stata eseguita con la partecipazione di personale del Compartimento di Polizia Postale Lazio, con il quale si è proceduto al sequestro di materiale informatico, utile ai fini della prosecuzione delle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Reati di violenza sessuale a Roma

La Sezione specializzata della Squadra Mobile, da anni è costantemente impegnata nella repressione dei reati di  violenza sessuale, maltrattamenti e stalking, ed ha svolto  numerose indagini coordinate dai  magistrati del gruppo specializzato istituito presso la procura di Roma, che costituisce un punto di riferimento ed un modello per il contrasto alla violenza di genere come è dimostrato dalle numerose misure cautelari eseguite ogni anno, ed in particolare: 40 nel 2015, 30 nel 2016 e 11 nell’anno in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

Torna su
RomaToday è in caricamento