Quartaccio, pusher beccato con le mani nel calzino: crack, cocaina e 605 euro

Il 33enne ha tentato di disfarsi dell'indumento contenente la droga lanciandolo da una finestra, ma gli agenti erano ben appostati

Immagine di archivio

Un italiano di 33 anni stazionava nei pressi dell'androne di un palazzo in via Andersen quando, accortosi della presenza dei poliziotti, ha iniziato a scappare per le scale interne, inseguito dagli agenti. Appena  trovata una finestra l'uomo si è disfatto di un calzino, che è stato però subito recuperato da altri operatori di polizia appostati nei pressi dello stabile. All’interno del calzino sono state rinvenute 2 bustine in plastica contenenti complessivamente 29 dosi di crack e 32 dosi di cocaina pronte ad essere vendute.

Inoltre, nel corso della perquisizione, sono stati trovati 605 euro, probabile provento dell'attività di spaccio. Poco distante un barattolo con all’interno dei fogli sui quali erano segnate le cifre delle dosi vendute. Il 33enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento