È morto Ettore Scola

Il cinema italiano piange Ettore Scola. Il regista è morto a Roma all'età di 84 anni. Il decesso è sopraggiunto nella serata nel reparto di cardiochirurgia del Policlinico.

 Nato a Trevico (AV) il 10 maggio del 1931, poco dopo la nascita si trasferisce con la famiglia a Roma, precisamente nel rione Esquilino, dove cresce e frequenta il Liceo classico Pilo Albertelli. 

 E' stato uno dei più grandi registi e sceneggiatori del cinema italiano. Aveva esordito alla regia nel 1964, il primo grande successo di pubblico quattro anni dopo con Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?. Suoi alcuni capolavori come Una giornata particolare e C'eravamo tanto amati. Il suo ultimo lavoro nel 2013, il documentario Che strano chiamarsi Federico, dedicato a Fellini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Anche questo! Ma come le misurate le parole! Mah

  • Condoglianze! Un altro grande se ne vâ..