venerdì, 24 ottobre 20℃

Giovanni Paolo II Santo: Roma si prepara all'evento mondiale

Più di 100 i capi di Stato e i pellegrini che arriveranno da tutto il mondo. Marino: "Con il sindaco di Cracovia pensiamo ad un concerto che veda impegnate le rispettive istituzioni"

Redazione 21 ottobre 2013

Il 27 aprile si annuncia una nuova giornata storica per la Capitale. Per la beatificazione di Giovanni Paolo II infatti è prevista una vera e propria invasione di fedeli. Un evento di portata planetaria, simile ai funerali o alla beatificazione. Una portata amplificata dalla contemporanea canonizzazione di un altro amatissimo pontefice, Papa Giovanni XXII. Più di 100 i capi di Stato e pellegrini che arriveranno a Roma da tutto il mondo.

Marino ha parlato dell'evento in occasione della sua visita a Cracovia per i viaggi della memoria. "Wojtyla è una figura straordinariamente importante in questo Paese e per la sua canonizzazione immagino una situazione come quella che c'è stata ai suoi funerali. Per il 27 aprile 2014 siamo già al lavoro, arriveranno più di 100 capi di Stato. Non so quante persone si sposteranno dal mondo per venire a Roma ma sicuramente una gran parte arriverà da Cracovia"

"Con il sindaco di Cracovia", continua Marino, "abbiamo pensato, avendo un appuntamento che ci lega entrambi il 27 aprile 2014 di organizzare in previsione di quella data un concerto che veda impegnate le rispettive istituzioni". "Sarebbe bello - aggiunge Jacek Majchrowaski, primo cittadino di Cracovia - organizzare un concerto, uno a Roma e uno a Cracovia, magari pensando anche di scambiarci le nostre orchestre".

La Prefettura della Casa Pontificia ha comunicato che per la Canonizzazione "la partecipazione sarà aperta a quanti troveranno posto in Piazza San Pietro, Piazza Pio XII e Via della Conciliazione, senza bisogno di alcun biglietto", ricordando che "i biglietti per partecipare a udienze o celebrazioni presiedute dal Santo Padre sono totalmente gratuiti".

Annuncio promozionale

Karol Wojtyla
papa

Commenti