Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Vitinia, sotto attacco le postazioni del book crossing: danneggiate decine di libri

Ignoti hanno divelto tre postazioni che i residenti utilizzavano per lo scambio di libri. Pericolini (CdQ): "Sono punti di aggregazione importanti per il quartiere, non ci arrendiamo"
Torna a Vitinia, sotto attacco le postazioni del book crossing: danneggiate decine di libri

Commenti (3)

  • Solo in Italia, vandalizzano tutto. L'educazione civica non esiste. Sono quasi sempre adolescenti che non hanno nulla da fare.

  • Sono teppisti, che si divertono a distruggere , il lavoro degli altri. Tante volte sono le cattive compagnie, i ragazzi di oggi vanno controllati di più. Non lasciateli senza far niente, scriveteli in palestra, teneteli occupati, lontano dalla strada.

  • i vandali vanno squagliati nell'acido, a quasi età, specie se minorenni. non vedo altra pena credibile.

Torna su
RomaToday è in caricamento