Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Una giusta causa

Ruth Bader Ginsburg è una delle nove donne che nel 1956 viene accettata al corso di legge dell'Università di Harvard. Nonostante il suo talento, viene però rifiutata da tutti gli studi legali solo perché donna. Sostenuta dall'avvocato progressista Dorothy Kenyon, accetta un controverso caso di discriminazione di genere. Contro il parere di tutti, Ruth vince il processo che determina un precedente nella storia legale statunitense.
Torna a Una giusta causa

Commenti

Torna su
RomaToday è in caricamento