Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Tutti pazzi a Tel Aviv

In Israele tutti sono pazzi per la soap opera Tel Aviv on Fire, ambientata nel 1967, in cui una spia palestinese ha una storia d'amore con un generale israeliano. Salam, un affascinante palestinese trentenne che vive a Gerusalemme, lavora come stagista per la soap e ogni giorno deve passare attraverso alcuni checkpoint israeliani per raggiungere gli studi televisivi. Ha così modo di incontrare Assi, il capo dei controlli la cui moglie è una grande fan del programma. Per far piacere alla consorte, Assi minaccia Salam affinché modifichi la trama della soap. Salam, dal canto suo, realizza che più che una minaccia il cambiamento potrebbe rivelarsi una fortuna per la sua carriera di sceneggiatore. Le cose andranno per il verso giusto fino al giorno in cui Assi e i produttori non si sapranno mettere d'accordo su come dovrebbe finire la soap, mettendo nei guai Salam.
Torna a Tutti pazzi a Tel Aviv

Commenti

Torna su
RomaToday è in caricamento