Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Suicidio a Rebibbia: detenuto si impicca nel carcere romano

Si tratta del primo suicidio quest'anno nel Lazio. A renderlo noto Massimo Costantino della Fns Cisl Lazio: "A Rebibbia sovraffolamento intollerabile"
Torna a Suicidio a Rebibbia: detenuto si impicca nel carcere romano

Commenti (3)

  • Complimenti a city che mette ciò che gli fa più comodo

  • Ma perché mi levate i commenti???devo proteggere chi uccide le madri proprie secondo voi???meglio che si è suicidato...voi city mettete ciò che vi fa più comodo comolomenti

  • Un suicidio è comunque un evento drammatico, per la persona che ha deciso di morire e non può essere diminuita la gravita del fatto, se l'autore è un detenuto oltretutto in cura psichiatrica. Felicitarsi per questo con poche parole può far pensare a un modo semplicistico di risolvere i problemi della società.

Torna su
RomaToday è in caricamento