Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Fienagione, flop del bando M5s: l'erba secca non piace alle pecore

La tempistica scelta per il bando sulla fienagione ha decretato il fallimento dell'iniziativa. Per tosare i prati si punta sui trattori di Coldiretti
Torna a Fienagione, flop del bando M5s: l'erba secca non piace alle pecore

Commenti (6)

  • Come al solito si cerca di favorire l'intervento esterno quando fino a qualche anno fa vi erano in organico molti giardinieri e bene o male il servizio giardini del Comune funzionava.Ma vuoi per i pensionamenti vuoi per le mancate assunzioni per ricoprire le carenze di organico, il servizio non funziona piu'.Molte postazioni fisse,vedi l'esempio di Villa Gordiani sono state chiuse...perche'???

  • in un mio post di 2 mesi fa dicevo che qualcuno indaghi su questo stretto rapporto M5S e Coldiretti...e chissà perchè qualsiasi cosa a roma viene gestita dalla Coldiretti...come un favore o un atto di amore per Roma. La Procura indaghi!!! Anzichè far lavorare l'ufficio giardini...la coldiretti lava, pulisce e stira...di facciata tutto gratis...ma sarà vero..nessuno fa niente per niente

    • C'e' da essere pallidi.le pecore che brucano l'erba bella inquinata ai lati delle strade.sai che formaggio gustoso che viene

      • Il pecorino grillino, una prelibatezza, oppure la ricotta alla diossina rom, squisita

    • Avatar anonimo di Valerio
      Valerio

      Non essere pavido e fai un esposto alla procura per farla indagare.

  • Mamma mia non ne azzeccano una ????

Torna su
RomaToday è in caricamento