Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Ostia, tutti chiedono le elezioni ma si voterà a maggio 2016

Il Pd romano, al termine di una giornata piena di emozioni, assicura che dietro l'allontanamento di Tassone non ci sia nessun "caso giudiziario"
Torna a Ostia, tutti chiedono le elezioni ma si voterà a maggio 2016

Commenti (3)

  • maggio 2016

  • Povera Angeli,ora si vede costretta a leggere le porcate dei politici che ha sempre sponsorizzato con la sua testata,tra le più faziose.Certo prima faceva l'eroina contro la mafia,ora dovrebbe riconoscere,grazie alla magistratura ed al lavoro della polizia locale di OSTIA,che questi beceri politici fanno grande concorrenza ai protagonisti del malaffare.E poi la facciano finita di continuare a negare l'indagine a loro carico....pinocchietti!

  • Avatar di Axe
    Axe

    Ormai abbiamo capito: "tenere in vita" quest'Amministrazione è accanimento terapeutico. Dal momento che comandano i commissari, di nome e/o di fatto, ormai insediati a tutti i livelli, perchè non ridare la voce agli elettori ? I candidati sindaco, nel 2013 erano Marino, Alemanno, Marchini ed altri, non Matteo Orfini, Sabella, Matteo Renzi e chi più ne ha più ne metta.

Torna su
RomaToday è in caricamento