Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Diabolik day: è il giorno dei funerali di Piscitelli, Roma blindata

L'ultimo saluto al leader degli Irriducibili al Santuario del Divino Amore
Torna a Diabolik day: è il giorno dei funerali di Piscitelli, Roma blindata

Commenti (13)

  • Ma mi dite una persona del genere quando va di fronte a Dio cosa gli racconta?.... IPOCRITI

  • Sembra come se avete bisogno della cronaca per parlare e cercare di emergere ma non fate più bella figura a stare zitti e essere indifferenti ..........

    • Come si fa a stare zitti ed indifferenti alla notizia di un omicidio di un pluripregiudicato di cui han parlato radio televisione e giornali? Finalmente ci siamo tolto di mezzo questo delinquente!!! La famiglia ha fatto tante storie per un funerale,sarebbe stato più dignitoso per loro cerebrarlo in fretta e furia senza clamore. Se avessi avuto un parente o amico del genere mi sarei pure vergognato e invece ci sono padri che hanno portato figli piccoli per portare un fiore sulla panchina dove è stato fatto fuori.... Pazzesco

      • Secondo me non dovresti permetterti di giudicare il comportamento della famiglia. Loro hanno perso un padre, un marito o un fratello che tu non conoscevi e che pertanto non puoi giudicare. Sarebbe stato sufficiente autorizzare subito il funerale; funerale la quale la famiglia aveva il sacrosanto diritto mentre il questore e i media hanno pensato bene di creare un caso nazionale per una banale celebrazione di un rito cattolico.

        • Il questore non ha alcun interesse a “ creare un caso nazionale “ ma il suo ruolo gli impone di preservare ordine pubblico e sicurezza. Siccome parliamo di un pregiudicato che ha avuto contatti con Banda della Magliana e Camorra nonché esponente di spicco di una frangia estrema di “ tifo” è ovvio che dovevano prendere tutte le precauzioni del caso. In caso di tafferugli e disordini ne avrebbe risposto come funzionario pubblico ed avrebbe avute delle ripercussioni sia sulla città sia sulla propria carriera che,di certo,non voleva metterla a rischio per un soggetto del genere. Comunque tutto bene quel che finisce bene: la famiglia ha avuto il funerale di cui aveva giustamente diritto e la Società si è liberata da una mela marcia

  • La settimana prossima non se ne parlerà più , e chi s’e visto s’e visto ...troppe chiacchiere e troppe esaltazioni ... manco fosse stato puro e santo nella vita.

    • E allora non parlarne

      • Ne parliamo perché sono due settimane che ci rompono i XXXYXYi con la morte di questo avanzo de galera!!! E i costi pagati con soldini pubblici per uomini e mezzi ai fini di prevenzione e scorta? Li hai messi tu? Non credo Un essere di cui non sentirà la mancanza nessuno a parte familiari e compagni di illeciti Vada all’inferno ????????????????

  • Vergognoso dare tanta importanza a una persona del genere.

  • Peggio. Quanta importanza a un bieco lestofante. Sarebbe stato più elegante e rispettoso della brava gente non parlarne affatto.

  • Ma tutti questi posti blindati per cosa?

  • Finalmente almeno finisce sta telenovela

  • Quanta importanza per un pinco pallino qualunque.

Torna su
RomaToday è in caricamento