homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius
Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino

Storie di discriminazione: "Ai disabili non si affitta, sono più difficili da sfrattare"

Ecco due buoni motivi per non affittare ai disabili: è piu difficile sfrattarli ed hanno delle pensioni di invalidità che sono difficilmente pignorabili. Me lo dice una giovane ragazza disabile, ma con una di quelle disabilità gravi, che ti costringe in carrozzina e ad avere un assistente accanto tutto il giorno. Me lo dice perché lei, per la sua voglia di indipendenza, ma anche per necessità, doveva allontanarsi dalla casa familiare e prendersi un appartamento solo per sé. Ma non ce l'ha fatta: dopo aver girato decine di agenzie immobiliari, è stata costretta ad un compromesso: ha dovuto intestare il contratto di affitto anche al suo operatore che, con la retribuzione pagata da lei, poteva almeno offrire al locatore una garanzia.

Chi si indigna è il primo che poi, in concreto, non affitterebbe mai ad un disabilità - mi dice. Sembra quasi impossibile infatti che all’unanimità la situazione venga definita vergognosa, quando poi, andando ai fatti, per due volte la giovane ha cambiato casa e per due volte ha dovuto inserire il suo assistente come garante(!) Il problema non sono i soldi, è la disabilita'

Partiamo da un presupposto: chi affitta un immobile ha il diritto di pretendere delle garanzie dal conduttore. La locazione ha un legittimo scopo di lucro, non e' beneficienza Il punto è il pregiudizio: se una ragazza disabile ha i soldi per pagare, qual e' il problema? Se i sussidi che riceve, se il lavoro che grazie alla sua forza di volontà riesce a fare le assicurano un’entrata economica sufficiente a sostenere un canone di locazione, qual e' la scusa?

Non affittare ad un giovane disoccupato che non ha garanzie e' legittimo, come e' legittimo non affittare ad un disabile senza risorse sufficienti per pagare.  Ma non affittare ad una giovane disabile che economicamente può sostenere le spese è una discriminazione. Ora io chiedo a chi ha avuto la pazienza di leggermi e ha la voglia, anche se critica, di rispondermi: Di cosa avete paura?

Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino è una storia fatta di incontri per condividere sfide come questa: comunicare in poco più (o poco meno!) di 1 minuto come fare qualcosa. Avvocato del Cittadino Associazione di solidarietà sociale www.avvocatodelcittadino.com Via dei Fulvi n. 49, Roma tel 06.45433408



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • purtroppo la legge non tutela tutti alla stessa maniera, come ben saprai già è difficile riappropriarsi di una casa se l'inquilino normodotato smette di pagare l'affitto perché ha perso il lavoro o altro, ma se un proprietario di casa affitta ad un disabile e per qualunque motivo smette di pagare la casa prima che il legittimo proprietario riesca a riprenderla ne passa di tempo..... capisco il punto di vista dell'affittuario chi sia sia ma non è giusto se la casa è mia e a te l'affitto e smetti di pagare devi andare fuori che sia una persona con o senza handicap, invece in italia rischi che la casa la lascino a chi ci sta dentro invece di ridarla al legittimo proprietario

  • Cara Ragazza, lo hai detto te ... che non paghi, io affitto appartamenti e la giustizia è uno schifo tutto vogliono fare i porci comodi a casa tua, con la giustizia italiana hai ragione dopo anni e tanti soldi buttati, mi dispiace ovviamente , ma tutte le fasce protette e anche i diplomatici io non affitto almeno che non mi lasciate una fideiussione bancaria e garanti, sai anche il proprietario di casa "campa " con l'affitto e lo pretende , se hai problemi prenditela con chi ti ha fatto diversa agli occhi della legge

Torna su
RomaToday è in caricamento