Le Malattie Sessualmente Trasmissibili nel nuovo millennio: il seminario di Artemisia Onlus

Un convegno medico, in programma presso il Centro Culturale Boncompagni 22, per parlare di malattie sessualmente trasmissibili nel nuovo millennio: percorsi avanzati di prevenzione, diagnosi e terapie

Si terrà a Roma, il giorno 18 gennaio 2020 - presso il Centro Culturale Boncompagni 22 del Liceo Scientifico Augusto Righi, sito in via Boncompagni, 22 - il Convegno medico di alta formazione dal titolo: “Le malattie sessualmente trasmissibili nel nuovo millennio: percorsi avanzati di prevenzione, diagnosi e terapie”.

L’iniziativa è promossa ed organizzata dall’associazione ARTEMISIA ONLUS (ente non-profit riconosciuto dalla Regione Lazio, certificato ISO 9001/2015 Bureau Veritas, Simply Halal e Kosher). Le Malattie sessualmente trasmissibili (MST) rappresentano un importante problema di Sanità in tutto il mondo, sia nei Paesi industrializzati sia in quelli in via di sviluppo: il numero di nuovi casi ogni anno è in continuo incremento a causa della maggiore mobilità e dell’aumento della tendenza ad avere rapporti sessuali con più partner, ma soprattutto a causa della mancanza di cultura alla prevenzione opportuna e di carenza di informazione scientifica corretta: spesso infatti non se ne parla in famiglia per la naturale propensione a tacere su argomenti considerati imbarazzanti e in molte scuole mancano corsi di educazione sessuale o momenti di approfondimento e confronto su questi temi. La disinformazione provoca smarrimento, ansia e chiusura mentale, contribuendo ad una visione distorta delle MST. È importante perciò avere chiari i rischi reali e le modalità di prevenzione, per poter condurre una vita sessuale più serena e consapevole.

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), più di un milione di persone contrae una MST ogni giorno. Fortunatamente, però, gran parte delle malattie sessualmente trasmissibili, al giorno d'oggi, possono essere prevenute e curate efficacemente.

Il seminario

Il seminario Artemisia Onlus prende spunto dai dati statistici di riferimento per definire l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce delle MST: attraverso un approccio multidisciplinare, il seminario offre gli elementi conoscitivi necessari a comprendere i meccanismi patogenetici delle infezioni, i rischi correlati, i criteri di refertazione, i percorsi diagnostici ed i protocolli di follow-up. Il seminario è accreditato per 8 CREDITI FORMATIVI ECM GRATUITI, ed è rivolto a medici e tecnici sanitari appartenenti alle seguenti branche: ginecologi, andrologi, dermatologi, pediatri, medici di medicina generale, infettivologi, anatomopatologi, biologi, genetisti, otorinolaringoiatri, virologi, gastroenterologi, medici di medicina interna, medici di medicina del lavoro, medici di chirurgia generale, urologi, medici di medicina nucleare, radiologi, medici legali, ostetrici, tecnici di laboratorio, infermieri e psicologi.

Il parterre di relatori è costituito da primari esponenti del mondo medico e accademico, specialisti in virologia, infettivologia, ginecologia, pediatria, citopatologia, genetica, microbiologia, giurisprudenza e psicologia. Obiettivo fondante di Artemisia Onlus è quello di favorire il confronto fra esperti e la transculturalità, e offrire risposte e approfondimenti interdisciplinari sui progressi della scienza, della medicina e della psicologia, nonché utili nozioni di medicina giuridica. Darà il benvenuto e aprirà i lavori il Presidente di Artemisia Onlus, Mariastella Giorlandino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento