I nuovi vigili agli incroci e ai gabbiotti, il diktat di Di Maggio: "Devono fare moltissime multe"

I 407 nuovi assunti affiancati ai più esperti dei gruppi. Obiettivo numero uno aumentare il numero dei verbali

Forze fresche per la polizia locale e l'input dell'amministrazione al comando del corpo è chiaro: i 407 nuovi arrivati dovranno essere visibili agli incroci e dovranno avere tolleranza zero nei confronti dei trasgressori. Tradotto: multe a tutto spiano. Un input tradotto in diktat dal comandante generale Antonio Di Maggio che nel messaggio ai dirigenti, che RomaToday ha potuto sentire e che pubblichiamo in questo articolo, è stato chiaro: "Devono fare moltissime multe" stando ai gabbiotti e agli incroci.

Parole che non ammettono interpretazioni che si accompagnano alle raccomandazioni di "seguire personalmente la formazione" e di "farli seguire dai colleghi più anziani". Ovviamente il diktat del comandante nella maggior parte dei casi troverà applicazione, ma come ha potuto apprendere RomaToday non mancano i mal di pancia.

Già perché tra alcuni dirigenti dei gruppi municipali, e anche tra gli stessi vigili, questo attivismo richiesto ai nuovi arrivati non trova un accordo totale. C'è chi tra i dirigenti frena l'entusiasmo del Comandante Di Maggio, dando mandato di non far fare verbali ai nuovi assunti, ma di fatto di mostrare loro come si fa. Il motivo? La formazione ancora in corso (ancora non sono arrivate neanche le divise, ndr) e il rischio alto di possibili errori.

La prassi vuole infatti una doppia firma del verbale: in pratica i vigili compilano insieme i documenti, riguardando uno l'errore dell'altro con l'obiettivo di azzerare il rischio. E se il comandante Di Maggio è chiaro nel dire che "devono fare verbali", fidandosi dei nuovi arrivati, manca tra i colleghi dei municipi la sicurezza e spavalderia di affidarsi, almeno nell'immediato, a vigili ancora in corso di formazione. Insomma prima la formazione sul campo, l'affiancamento e poi la completa fiducia: a quel punto saranno davvero multe a tutto spiano.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I 407 nuovi arrivati saranno così distribuiti: I Gruppo Centro 94, II Gruppo Parioli 24, III Gruppo Nomentano 21, IV Gruppo Tiburtino 24, V Gruppo Prenestino 26, VI Gruppo Torri 20, VII Gruppo Tuscolano 37, VIII Gruppo Tintoretto 17, IX Gruppo Eur 25, X Gruppo Mare 20, XI Gruppo Marconi 18, XII Gruppo Monteverde 19, XIII Gruppo Aurelio 17, XIV Gruppo Monte Mario 19, XV Gruppo Cassia 26.

Alla cerimonia dello scorso 15 gennaio la sindaca si era così espressa: "A voi nuovi agenti chiediamo tanto coraggio e pazienza, noi contiamo su di voi. Vi chiediamo un impegno di amore per Roma e per i romani e questo implica delle responsabilità. Dobbiamo tornare per strada ancora di più" 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (86)

  • Da un comandante dei vigili di Roma mi sarei aspettato più un" tolleranza zero", che un "fare tantissime multe"

  • Tolleranza zero!ma andate a ffanXXXYXY

  • si pensa solo a far cassa e no a risolvere il problema dei trasporti e delle buche

  • La raggi fa cassa e pensa a far multe.vigili esattori e non al servizio della gente.pensasse alle buche di Roma.

  • Devono entrare solo soldi . Fate solo multe poi per il resto la città è uno schifo . Vergognatevi! E basta.

    • Infatti, a chi parcheggia su un marciapiedi, sulle strisce o in triplice fila gli sequestrerei pure la macchina, altre che solo multe!

      • Solamente il sequestro della macchina? Come sei magnanimo e tollerante tu! Niente lavori forzati e pubblico ludibrio?

        • Sai che é un'ottima idea?

  • multe per pagare il reddito di cittadinanza a chi sta a casa a grattarsi , mi vengono i brividi a dirlo ma questo governo fa rimpiangere Berlusconi....vuol dire che stiamo proprio alla frutta

    • Multe per sanzionare l'incivilità e l'arroganza galoppanti che ci stanno portando al terzo mondo

      • l'inciviltà è una cosa l'essere costretto è un altra. Che deve fare uno povero cristo che è costretto ad andare al lavoro con la macchina e non trova un buco per parcheggiare ? se ci dice la soluzione prendiamo tutti nota! naturalmente un conto è parcheggiare male ma senza dar fastidio un conto è fottersene e occupare che ne so una scesa per i disabili intendiamo, ma non si senta più civile degli altri solo perché si muove con la sua bella bici!

        • Io non mi sento più o meno incivile, ho fatto solo una constatazione

        • Lui non si sente solo più civile degli altri, lui è il pontefice. Gli altri che non la pensano come lui sono, secondo lui, persone tanto inette da non saper parlare italiano. Invece di lavorare sta tutto il giorno a commentare e giudicare chi, come lei e me, esprime il suo dissenso con senso critico. Lui ha la metropolitana sotto l'ufficio, fa presto a dire a chi impiega un'ora e quaranta minuti di mezzi pubblici che non devono prendere l'auto e che l'auto è un lusso.

          • Per tua informazione non ho la metro sotto l'ufficio, e devo prendere 3 mezzi per andare a faticare

        • Ma quale bici, quello va in giro col suv

        • Per esempio potresti fare come me patente A e scooter oppure ti compri uno scooter 125 e lo puoi guidare anche con la patente B, altrimenti garage a pagamento e si risolve il problema io ho optato per la prima perché non posso permettermi il garage.

          • Amico se uno è costretto con la macchina vuol dire che non ha alternativa e non ti parlo del mio caso, pensa a un anziano , un disabile ci sono mille fattori che ti costringono a usare la macchina...e cmq se mi parli di inciviltà amico mio ho visto fare cose a motociclisti non da multa ma da pena di morte. Non servono multe servono alternative valide per la viabilità come in tutti i paesi civili. Ad esempio con semafori intelligenti e non temporizzati

  • ovvero quello che hanno sempre fatto tutti altrimenti come li fai quadrare i bilanci ,in questo caso si grida alla notizia per fare vedere che alla raggi interessano i soldi

  • pensa n po' !

  • Benissimo...lo scopo principale non è il controllo della città, ma quello di rastrellare multe!! Allora evviva all'abusivismo commerciale e residenziale, ai roghi tossici, agli imbrattatori e chi utilizza lam città come discarica. Tanto il vero problema sono solo le auto!!!

    • Ah perché hai letto da qualche parte che tutti i vigili d'italia si mettono a fare solo multe?

    • Le multe possono - anzi DEVONO - farle a tutti quelli che trasgrediscono. Cercare di puntare il dito sugli altri trasgressori mi sembra una logica un po' sterile. Cominciamo TUTTI a fare le cose per bene, nella legalità e ci accorgeremo di quanto tutte le forze dell'ordine siano in realtà al nostro servizio, piuttosto che ad aspettarci al varco.

      • Bellissimo post Armando... Grazie

      • Faccio una premessa all'italiana, una di quelle che odio perché sta antipatica anche a me in linea di principio, ma che dalla quale non posso prescindere sul piano pratico che è la seguente: siamo sicuri che la tolleranza zero possa essere il principio cardine da seguire in un contesto come quello romano? Siamo sicuri che nessuno di noi che si pronuncia tollerante zero non si è mai fermato un instante in doppia fila per andare in negozio a sbrigare una pratica? Io la mano sul fuoco non la metterei. Per cui è giusto sanzionare ma se è vero che ogni livello di infrazione è diverso io inizierei da chi passa col rosso e chatta alla guida (e anche in quel caso forse, ma forse è prioritario rispetto a chi dà un'occhiata veloce fermo al semaforo rosso). Il buon senso dovrebbe darci una grande mano e dovremmo sempre pensare di esserci noi dall'altra parte. Nel bene e nel male. Ciao

  • oggi blocco del traffico: avessi beccato UNA SOLA macchina della polizia municipale in città. Ho attraversato come tutti giorni in bici la città da centocelle a monteverde, pieni di macchine di privati e zero municipale. che controlli....

    • Io ne ho viste abbastanza,.

  • I vigili dovrebbero tornare ad essere gli amici dei cittadini, i loro garanti dell'ordine e della correttezza civica non solo stradale. Una volta un vigile era la persona a cui potevi rivolgerti per una domanda, un’informazione, colui che sapeva tutto della tua città, e ti sentivi rassicurato per la sua sola presenza. Tanto più se girava la pattuglia in moto (servizio abolito). Adesso di questi che fanno solo le multe dal gabbiotto (seppur giusto naturalmente) io non so che farci. Debbo sperare che dalle multe migliorino i servizi comunali? O che sia un efficace deterrente per l’inciviltà galoppante stradale? Sono molto scettico e disilluso.

    • Amico? Forse non ti sei accorto della giungla in cui viviamo, io non ho bisogno di un amico ma di qualcuno che mi difenda dalla prepotenza e dagli abusi di chi si sente di poter fare ciò che vuole in questa città

  • I più esperti gli insegneranno a evitare il lavoro, a fingersi malati a capodanno e a fare una multa ogni 10 macchine in doppia fila....

    • Vediamo se indovino. L'unica macchina ogni dieci che prende la multa è la sua !

  • Tutto giusto, tanto Roma si educa solo con le punizioni (lo dico da romano) . E girassero anche lungo le vie a castigare chi si ferma in doppia fila, una malattia che esiste solo a Roma !

  • In zona Marconi-Monteverde ultimamente se ne vedono molti di più ma fanno multe soprattutto alle macchine in doppia fila con le quattro frecce davanti ad asili e scuole... dal nulla all’esagerazione...

    • Forse ho preso la patente troppo tempo fa, ma perchè le 4 frecce ora permettono la sosta in doppia fila?

      • Chi parcheggia in doppia fila o davanti all'ingresso in caso di luoghi frequentati da bambini meriterebbe la rimozione e doppia multa.

        • Seguendo il ragionamento delle sole persone che pretendono che la soluzione al problema sia rimessa tutta in capo al cittadino propongo questa scenetta: in una città senza parcheggi (mondo reale e imperfetto) si dovrebbe trascorrere dai 30 ai 60 minuti per trovare un parcheggio vicino la scuola ogni giorno (circa un centinaio di macchine al giorno nei pressi delle scuole tutte concentrate tra le 7.30 e le 8.00 e tra le 16 e le 16.30). Il proposito di seguire le regole è ottimo ma mi viene da sorridere a pensare che possa funzionare... io direi invece che il Comune debba istituire parcheggi pubblici come Parigi e Madrid con una fitta rete metropolitana. Allora potremmo lasciare a casa l'auto o parcheggiarla correttamente. Solo a quel punto chi trasgredisce non ha scusanti.

          • Tutte le mattine passo davanti a un liceo dell'eur. Macchine tranquillamente in doppia fila e un parcheggio completamente VUOTO a 45mt di distanza

        • Il ritiro della patente.

    • Anche le 4 frecce ammazzano, ne ho visti 2 morti ammazzati che si sono schiantati contro chi aveva parcheggiato a caxio con le 4 frecce... Altro che esagerare, siamo nella terra di nessuno dove vige la legge del più forte o del più furbo, é ora di finirla

  • ma come mai se ci sono i vigili le strade si bloccano e senza si scorre una meraviglia?

    • Che attento osservatore...

    • Ma come mai se c'è il fuoco ci sono i pompieri se non ci sono i pompieri il fuoco non c'è?..... fosse colpa dei pompieri!

      • Ahahahah, bellissima!

  • Avatar anonimo di m
    m

    Basta che non se mettono a farle all'incrocio Corso Italia/Via Po...... e dai , scherziamoci su....

  • Il problema non è farli stare nei gabbiotti, è tirarli fuori. Sai le parole crociate e i giochi sul telefono che ho visto fare per ore...

    • Eri molto impegnato anche tu, a quanto pare...

  • Benissimo quindi con tutti questi vigili in arrivo le attese che ci sono pe strada ore ore ad aspettarli per un incedente verranno dimezzate. Che bello. Menomale va. Seeee te piacerebbe......

  • Come al solito i romani hanno sempre da ridire. Non c'e' una volta che si dia atto delle buone e costose iniziative del sindaco. Vorrei ricordare a questi contestatori a prescindere che oggi la procura di Roma ha chiesto per il grande e fattivo ex sindaco Alemanno la condanna a cinque anni di reclusione ed il suo rinvio a giudizio per essere stato il punto di riferimento del duo Buzzi-Carminati i quali secondo gli accertamenti fatti honno versato oltre duecento mila euro nelle casse della Fondazione Italia Nuova il cui presidente, guarda caso e' proprio Alemanno. Sarebbe il caso di non dimenticare in quali mani fosse la propria citta'. Peraltro i tredici miliardi di debiti che hanno lasciato i precedenti sindaci non potranno certo essere appianati da chicchessia. Anche il piu' onesto non ha la bacchetta magica dopo tanto scempio. Meditate ogni tanto......

    • A Giuseppe, medita di....

    • Per quanto riguarda le critiche preconcette, queste sono sempre sbagliate, chiunque le faccia. Come ritengo sbagliato pensare che qualunque politico che non sia 5 stelle sia disonesto. Non è così, si offende e ingiuria un sacco di gente onesta di ogni colore politico. Generalizzare è sbagliato sempre. Altrimenti potrei dire che "i 5 stelle sono tutti incapaci".

      • vero

      • Fate ritornare i competenti ladri cosi' tutto tornera' come prima per la felicita' dei cittadini romani

    • "meditate ogni tanto"? Quindi lei pensa, mentre chi critica i 5 stelle non lo fa?

      • Criticare con cognizione di causa può essere giusto, intascarsi i nostri soldi e lasciarci con miliardi di debiti non lo é mai

        • Chi si è intascato i nostri soldi? Tu lo sai? Li hai denunciati? Fai il tuo dovere. Se sai, denuncia!

          • Ho un armadio pieno degli esposti e denunce che ho fatto, non ti preoccupare per me...

  • Eh si...perché ne fanno poche...Alcune addirittura inventate e ti vedi recapitare un verbale e tu non puoi fare niente!

    • Puoi pagare come è giusto che sia.

    • Puoi vedere la foto adesso le multe le fanno con i smartphone e per questo che li vedete giocare con i telefonini,magari uno ha un amnesia vedendo la foto si ricorda che la macchina stava in doppia fila ma da soli 5 minuti, la colpa e sempre degli altri.

    • Sempre troppo poche. Prova a lasciare 5 minuti la macchina fuori dalle strisce in Svizzera, quando esci dal bar non trovi più nemmeno la macchina

      • Per una volta sono d'accordo. Le multe sono sacrosante per riportare un po' rilegge in questa città. Mi auguro che vengano multati anche i ciclisti sui marciapiedi o sulle preferenziali, i padroni di cani che non raccolgono le deiezioni e coloro che gettano le cicche di sigaretta a terra. W le multe.

  • Vedere a Ostia, parcheggi sulle strisce, in terza fila e i vigili?

    • Pensa che una domenica d'estate hanno dovuto chiamare i carabinieri perché un gruppo di 'cittadini', multati per aver tranquillamente parcheggiato sulle aiuole del lungomare, stavano PESTANDO i vigili che li avevano multati...

      • Poi dicono che la maf1a non esiste......

  • stanno dentro le macchine a giocare con i telefoni, a porta Maggiore e la normalità stare in macchina a chiacchierare o giocare con il telefonino

    • Fai una foto e mandala al Comando, non ti lamentare e basta, é anche un TUO dovere

  • I vigili non vogliono fare nulla, quando li chiami dicono subito non è mio compito

    • Se commettono un rifiuto in un atto d'ufficio hai il DOVERE di denunciarli

      • Si ma per denunciare devi essere sicuro e sectibsbsgli te becchi una controquerela per calunnia......facile fare i leoni da tastiera.

        • Si parlava di vigili che secondo Mauro si sarebbero rifiutati di intervenire. In questi caso io ho sempre diffidato x iscritto (art. 328 cpp) e sono intervenuti. Hai sbagliato a dare del leone da tastiera.

          • Mi sono espresso male non mi stavo rivolgendo a te ma a chi si lamentavasenza poi dare seguito alle lamentele.

  • Punire.... senza servizi.... Un classico

    • Ed il servizio quale sarebbe?il parcheggio per tutti?cosa impossibile non una citta dove c'è quasi una macchina per abitante,facciamo che ci facciamo 100 metri a piedi e parcheggiamo regolarmente,i servizi sono un'altra cisa, sanità che funzioni sportelli pubblici efficienti, non il parcheggio davanti al bar o al bancomat, o davanti la scuola dei bambini.

    • Punire chi se lo merita, chi offende e calpesta la mi libertà parcheggiando sui marciapiedi, in triplice fila, alle fermate dei bus, etc. etc. Basta con sti discorsi che le multe sono una cosa brutta e servono a far cassa, questi discorsi ci hanno portato al TERZO MONDO

  • Se ne vedranno delle belle...

  • Magari se oltre alle multe si guardassero un pò intorno invece di non accorgersi mai degli insediamenti abusivi, come quello di Via Ostiense ad Ostia, nell'ex deposito Atac, in cui ieri c'è stato un incendio con una persona ustionata! Mai capito com'è che i VVUU non li hanno mai visti! Avranno altro da fare!!

    • Ma il deposito atac di chi è? Il proprietario del deposito lo sa che e occupato?al proprietario del deposito interessa sgomberare il deposito?il proprietario del deposito ha sporto denuncia?

    • Tu li hai mai denunciati o quantomeno segnalati questi insediamenti abusivi?

      • No magari poi fa un accesso agli atti e si rende conto che i vigili sono perfettamente a conoscenza della situazione ma devono attendere prima di sgomberare perché bisogna trovare posto a donne e bambini, e servono posti e risorse economiche....sai qui sei in Italia non e la Germania del '41.

  • Fateli passare in via Albalonga,sono mesi che non si vede un vigile!!!

  • È giusto essere più severi,per le strade si vedono delle cose allucinanti con le macchine e scooter

  • Ma questo da quando finora non si vede nessuno in giro,chi parcheggia sulle strisce doppie file in curva passaggi per andicappati

    • Quante volte hai denunciato?

      • Chiami i vigili e ti rispondono....non possiamo venire abbiamo una sola pattuglia. #tempoperso

        • Certo se non vengono a salvare il gatto sull'albero non gli puoi contestare l'art 328. Se non vengono per un auto parcheggiata sulle strisce o su un marciapiedi si.

  • Mi ricordo cosa diceva De Vito prima di diventare politico a proposito delle multe... Si vede che ha cambiato idea...

    • Speriamo che non siano solo buone intenzioni e che le multe le facciano senza sconti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Politica

    Paolo Ferrara, il ritorno: la vicenda stadio è archiviata. "Pacetti resta capogrupo M5s. Punto su Ostia"

  • Politica

    Sgombero? No, liberazione concordata. Da via Carlo Felice Roma lancia un nuovo modello anti Salvini

  • Politica

    Affrancazioni, storia di un venditore-compratore: "Spero che la nuova legge blocchi tutto. Ma c'è ancora troppa incertezza"

I più letti della settimana

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • L'hotel Hilton assume 100 persone: selezioni a Roma, come partecipare e dove inviare il Cv

Torna su
RomaToday è in caricamento