Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Il bagno pubblico diventa hi tech, ecco il Vespasiano 2.0: wifi gratuito e informazioni turistiche

Siamo andati a vedere da vicino uno dei sette nuovi bagni pubblici di Roma Capitale firmato P Stop, in via Zanardelli, a pochi passi da piazza Navona

 

Servizi igienici al costo di un euro, punto di informazioni turistiche, ma anche di prenotazione di diversi servizi e del trasporto pubblico. Sono i nuovi bagni pubblici voluti dal Campidoglio. Un servizio ormai assente da diversi anni a Roma, come raccontato da Roma Today in più occasioni. “Abbiamo cercato di puntare tutto sulle tecnologie, e di offrire un punto d riferimento per i turisti, cercando di garantire loro ogni tipo di esigenza durante la loro permanenza romana - spiega Tommaso Innocenzi, responsabile P Stop -, qui infatti saranno a disposizione degli operatori in grado di parlare almeno due lingue straniere, ma anche servizi e iniziative promosse da Roma Capitale”.

Saranno undici in totale, nei punti più strategici a livello turistico come piazza di Spagna, piazza Sonnino, piazza della Città Leonina, accanto al Vaticano. Già operativi con il box informazioni: via Zanardelli (a pochi passi da piazza Navona), via Carlo Felice e piazza San Giovanni. Un progetto promosso e inserito nel Piano strategico del turismo voluto  dall’Assessore capitolino Carlo Cafarotti.

Potrebbe Interessarti

  • Ultimo e la Poesia per Roma

  • Tor Bella Monaca, parla l'agente accoltellato: "Noi accerchiati nel quartiere. Devo la vita al mio collega"

  • VIDEO | Ecco il nuovo centro Amazon di Roma: oltre cento posti di lavoro nella Tiburtina Valley

  • VIDEO | Putin a Roma, la protesta degli ucraini della Capitale: "Assassino, giù le mani dal nostro paese"

Torna su
RomaToday è in caricamento