Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Unicef Generation, il villaggio per i 30 anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia a piazza del Popolo

L’inaugurazione del villaggio Unicef allestito a piazza del Popolo, ad aprire i lavori: Carlo Conti, Mara Carfagna e Virginia Raggi

 

Al via Unicef Generation, il villaggio allestito nella bellissima cornice di piazza del Popolo, per celebrare i 30 anni dalla stipula della Convenzione dei diritti per l’infanzia. Il trattato considerato rivoluzionario perché, per la prima volta, pose al centro la figura del fanciullo, determinando diritti e doveri. Fino al 6 ottobre, si svolgeranno dibattiti e incontri, ma anche momento di gioco e svago per i più piccoli.

Ad aprire le porte del villaggio Unicef, la vicepresidente della Camera dei Deputati Mara Carfagna insieme al presidente dell’associazione per l’Italia Francesco Samengo. Subito dopo sono saliti sul palco Carlo Conti e la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Tanti gli ospiti previsti in questi tre giorni: il ministro ai Giovani e allo Sport Vincenzo Spadafora, Liliana Segre, Lino Banfi, Geppi Cucciari, Neri Marcoré, Gabriele Corsi, Giuseppe Vessicchio, Simona Marchini, Grazia Di Michele, Maria Rosaria Omaggio, Lillo Petrolo (Lillo&Greg), Roberto Mancini, Giovanni Malagò, Simone Perrotta, Damiano Tommasi, Diana Bianchedi e Moreno Carli. “Unicef Generation sarà un'occasione di confronto, dialogo e racconto per affrontare le tematiche del nostro tempo con uno sguardo rivolto ai protagonisti del nostro futuro – i bambini, gli adolescenti e i giovani – andando oltre i luoghi comuni e gli stereotipi e celebrare il trentennale della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e divenuta il trattato sui diritti umani più ratificato della storia”, ha il Samengo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento